Crea sito

Contorno di patate e carciofi al forno

Patate e carciofi al forno

Ciao!

Il “contorno di patate e carciofi al forno” è un contorno semplice da preparare e che si presta benissimo ad accompagnare diversi piatti.

In questo periodo i carciofi sono un ortaggio di stagione che, oltre ad essere molto buono, ha diverse proprietà benefiche. Si tratta infatti di un alimento con poche calorie ma ricco di fibre, oltre ad una buona quantità di calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio. I carciofi sono dotati di proprietà regolatrici dell’appetito, vantano un effetto diuretico e sono consigliati per risolvere problemi di colesterolo, diabete, ipertensione, sovrappeso e cellulite. Sono anche molto apprezzati per le caratteristiche toniche e disintossicanti, per la capacità di stimolare il fegato, calmare la tosse e contribuire alla purificazione del sangue, fortificare il cuore, dissolvere i calcoli (da internet). 

In questo periodo quindi approfittiamo per mangiare carciofi, che oltre a far molto bene alla nostra salute, sono un alimento molto gustoso. Io ho scelto di preparare un piatto molto semplice, senza stravolgere troppo la materia prima.

procedimento

Ingredienti:

  • 3 patate di media grandezza
  • 2 carciofi
  • rosmarino q.b.
  • olio extra vergine d’olive q.b.
  • sale q.b.
Pulire e lavare le patate

Iniziare nel pulire, lavare e tagliare a spicchi le patate. Lasciarle a mollo in acqua a temperatura ambiente per una mezz’oretta. Ciò serve ad eliminare l’amido delle patate e ad ottenere una cottura più consistente, una volta che verranno messe in forno.

Condire le patate con sale e rosmarino

Asciugare bene le patate con carta assorbente da cucina. Prendere una teglia, rivestirla con carta da forno e disporre all’interno le patate. Condire le patate con sale, olio evo e rosmarino.

Cottura delle patate al forno

Infornare le patate e lasciar cuocere a 220 °C per 30 minuti.

Pulire e tagliare i carciofi

Nel frattempo passare alla pulitura dei carciofi. Levare il gambo, le foglie più esterne e tagliare la parte superiore del fiore. Una volta eliminate le parti più esterne del fiore, ciò che rimane è il “cuore” del carciofo. Tagliare i carciofi a spicchi sottili e metterli a mollo in acqua fredda e limone, per evitare che si anneriscano.

Aggiunta dei carciofi e proseguimento della cottura in forno

Dopo mezz’ora di cottura delle patate, aggiungere anche i carciofi. Condire quest’ ultimi con sale e olio e infornare nuovamente a 200°C per altri 20-30 minuti.

Patate e carciofi dopo la cottura in forno

Le patate e i carciofi al forno sono pronti per accompagnare un secondo a base di carne, ma anche di pesce.

Contorno di patate e carciofi al forno

Buon appetito!

Anna

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.