Simil tiramisù al pistacchio senza uova

Kcal 490 circa a persona
Il simil tiramisù al pistacchio senza uova è un’idea golosa che vi consiglio di realizzare magari per un dopo pranzo domenicale, onestamente io lo preparo sia in estate che in periodi freddi dell’anno, ma io mangio gelato anche in inverno, quindi non sono molto attendibile.
Questa volta a differenza del tiramisù classico non ho messo i pavesini sulle pareti e non ho utilizzato le uova per renderlo più leggero e devo dire che è stata un’ottima scelta.
Lo preparate anche un giorno prima, che a parer mio si insaporisce e al momento di servirlo avrà un gusto migliore.
Si realizza in tempi davvero veloci e una volta in frigo può essere consumato nel giro di 3-4 giorni.
Seguite la ricetta e se la replicherete, o replicherete alte ricette presenti sul mio blog, inviatemi le foto, le metterò sula mia pagina fb a vostro nome.

Simil tiramisù al pistacchio senza uova
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare il Simil tiramisù al pistacchio senza uova

  • 150 gmascarpone
  • 70 mldi panna hoplà non zuccherata
  • 100 gdi crema spalmabile al pistacchio
  • 3pacchettini di pavesini
  • 1pacchetto di savoiardi
  • 6 tazzetazzine di caffe’ zuccherate
  • 30 mlrhum

Per la guarnizione

  • 40 gdi panna hoplà
  • 30 ggranella di pistacchio

Preparazione del Simil tiramisù al pistacchio senza uova

  1. Per prima cosa prepariamo il caffè, mettiamolo in un contenitore, zuccheriamolo, aggiungiamoci il rhum e teniamolo da parte per farlo raffreddare.

    Prendiamo una pirofila di circa 20×12 cm come misure indicative per la quantità di ingredienti in elenco.

    Nello sbattitore per dolci montiamo i 70 gr di panna, poi uniamo il mascarpone e mescoliamo a bassa velocità, aggiungere la crema di pistacchio e mescolare bene fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

    Ora bagnamo i pavesini nel composto con il caffè e creiamo la base nella pirofila per realizzare il tiramisù, poi mettiamo la metà della crema, poi bagniamo i savoiardi e formiamo il 2° strato

  2. ancora la restante crema, poi uno strato di pavesini bagnati al caffè.

    Infine montiamo la panna per la guarnizione finale e copriamoci il tiramisù livellando bene, infine spolverarci sopra la granella di pistacchio

  3. Simil tiramisù al pistacchio senza uova

    ….coprire con la pellicola da cucina e porre in frigo per almeno 2 ore prima di servirlo.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    [wysija_form id=”3″]

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.