Crea sito

Ravioli neri di pizza con cozze

Ravioli neri di pizza con cozze

kcal 65 circa per ogni raviolo

I ravioli neri di pizza con cozze sono un’altra versione in formato raviolo e soprattutto con una base di pizza lievitata che io adoro, ma questa volta nell’impasto ho messo il carbone vegetale.

Il carbone vegetale non è semplice da reperire, ma in Italia lo distribuisce una sola azienda, quindi cercate on line e acquistatelo, oppure chiedete a qualche pizzeria che produce la pizza nera con il carbone vegetale e fatevelo vendere.

Il carbone vegetale rende l’impasto della pizza più digeribile e mi raccomando però, utilizzatelo in dosi non troppo esagerate, perché delle dosi eccessive potrebbero dare problemi.

Realizzate anche voi questi ravioli, potrete servirli con della pizza e prepararli per cena, oppure accompagnarli come antipasto in un pranzo o una cena a base di pesce.

Ravioli neri di pizza con cozze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 25 ravioli

– 280 ml di acqua

– 1 bustina di lievito secco mastro fornaio

– 470 gr di farnia “0”                  

– 1 cucchiaio di olio e.v.o. + 2 cucchiai per spennellare

– 2 cucchiaini di carbone vegetale in polvere

– sale

Farcitura

– 250 gr di cozze sgusciate

– 250 gr di pomodori a pezzetti in scatola

– origano

– 2 spicchi di aglio

– sale

– 2 cucchiai di olio e.v.o.

Ravioli neri di pizza con cozze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione

In una ciotola mettere l’acqua tiepida e lasciare sciogliere il lievito di birra, poi aggiungere un po’ di farina, il sale, l’olio e.v.o., il carbone vegetale e infine la farina  restante impastando bene fino ad ottenere un panetto morbido e compatto, ma non appiccicoso.

Lasciare lievitare coperto per circa 2 ore e comunque fino al raddoppio.

Nel frattempo preparare una padella antiaderente, mettere a scaldare l’olio e.v.o con gli agli schiacciati, poi aggiungere il pomodoro, l’origano, il sale e mescolare.

Cuocere per un paio di minuti, poi aggiungere le cozze sgusciate e cuocere per circa 10 minuti e comunque fino a che le cozze non risultino quasi cotte e il pomodoro abbastanza ristretto.

A lievitazione ottenuta, stendere la pasta a uno spessore non troppo sottile, ma neanche troppo spesso, ricavare dei cerchi oppure aiutatevi con uno stampino per ravioli come ho fatto io.

Farcite con due tre cozze e un pochino di pomodoro, richiudere a formare un raviolo sigillando bene i bordi.

Spennellate con l’olio e.v.o. e infornate a 240°C per circa 10 minuti.

A cottura ottenuta servire caldi.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

12 Risposte a “Ravioli neri di pizza con cozze”

    1. Ciao Annagaia, il carbone vegetale lo distribuisce una sola azienda in Italia, devi cercare su internet per vedere se puoi ordinarlo dall’azienda, altrimenti qualche pizzeria che lo usa e te ne vende un pochino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.