Polpette di melanzane e pane raffermo

Polpette di melanzane e pane raffermo

Kcal  526 circa a persona

Le polpette di melanzane e pane raffermo sono nate dall’idea di cucinare qualcosa con le verdure senza dover per forza mettere la carne.

Vi assicuro che il pane raffermo unito alle verdure è molto buono e mantiene l’impasto molto morbido.

L’unica cosa un po’ negativa se vogliamo è la frittura, ma volendo possiamo mettere un filo d’olio e.v.o. e cuocere in forno su una placca.

Comunque deciderete di cucinarle, saranno comunque buonissime !!!

Provate la mia ricetta e mi direte cosa ne pensate !!!

Polpette di melanzane e pane raffermo

Ingredienti per 6 persone

– 250 gr di pane raffermo

– 650 gr di melanzane

– 150 gr di pecorino grattugiato

– un bel ciuffo di prezzemolo

– 150 gr di pangrattato

– 210 gr di farina “0”

– 2 spicchi di aglio

– 3 cucchiaini di sale

– pepe q.b.

– 150 gr di pangrattato per la panatura delle polpette

– olio di semi di arachidi o di mais per friggere

Polpette di melanzane e pane raffermo Polpette di melanzane e pane raffermo Polpette di melanzane e pane raffermo Polpette di melanzane e pane raffermo

Preparazione

Per prima cosa mettere a mollo il pane raffermo, quando sarà ammorbidito, strizzarlo bene con le mani e metterlo a scolare in uno scola pasta con un ciotola sotto.

Mettere a lessare le melanzane precedentemente lavate, tagliando il picciolo e dividendole a metà per la lunghezza.

Quando saranno morbide, scolarle togliere la pelle e schiacciarle un po’ in uno scolapasta facendo in modo che si privino di acqua il più possibile.

Lasciare raffreddare un po’.

Lasciare a sgocciolare per una mezz’oretta il pane, poi strizzare ancora.

Prendere il robot da cucina, mettere il pecorino grattugiato, il pane raffermo, il prezzemolo e tritare un po’, poi aggiungere le melanzane, il pangrattato, l’aglio, il sale il pepe e frullare bene il tutto fino ad ottenere una poltiglia.

Una volta pronto il composto unire la farina, a me ne sono serviti 210 gr, ma vi dovete regolare voi, perché potrebbe essere che il composto sia meno morbido perché le melanzane erano meno acquose e di conseguenza ci andrà meno farina.

Finire di frullare bene una volta unita anche la farina.

Mettere il composto in frigo per almeno un ora, poi formare delle polpette e passarle nel pangrattato.

Mettere a scaldare l’olio per la frittura in una pentola abbastanza larga e una volta raggiunta la temperatura, regolare il fuoco ad un fiamma media.

Friggere le polpette, scolarle su carta assorbente e servire.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Home, Secondi piatti , , , , , , , ,

Informazioni su loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Precedente Focaccine di frolla cotte in padella Successivo Spiedini di vitellone sfiziosi

2 commenti su “Polpette di melanzane e pane raffermo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.