Pizzette montanare

Pizzette montanare

Kcal 670 circa a persona

Le pizzette montanare sono pizzette fritte classiche ma con la diversità che vanno condite dopo la frittura e infornate per ultimare la cottura.

Sono tipiche della città di Napoli, se doveste andare in questa città le troverete in ogni rosticceria che si riguardi !

Le pizze fritte di per se piacciono a tutti, sono sicura che nessuno direbbe di no, ma vi posso assicurare che se le assaggiaste in questa versione ne mangereste ancora di più.

Pizzette montanare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Acqua (tiepida) 450 ml
  • Sale 2 cucchiaini
  • Farina 0 800 g

Per la farcitura

  • Pomodori pelati 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Mozzarella 100 g
  • Parmigiano reggiano 50 g

Per la frittura

  • Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Pizzette montanare

    Iniziamo lasciando sciogliere il lievito di birra fresco nell’acqua tiepida, aggiungere una parta di farina e mescolare, poi unire il sale e amalgamare bene l’impasto con un cucchiaio, a questo punto aggiungere la restante farina lavorando fino ad ottenere una palla di pasta morbida ma non appiccicosa.

    Lasciare lievitare coperto fino al raddoppio.

    Nel frattempo preparare il pomodoro passandolo al passa pomodoro e condiamolo con sale e origano mescolando bene e tenerlo da parte.

    A lievitazione ottenuta, versare l’impasto su un piano di lavoro infarinato e stenderlo in una sfoglia sottile di circa ½ dito, coprirla con un canovaccio e lasciarlo lievitare ancora fino a quando non sarà lievitato un pochino.

  2. Pizzette montanare

    In un tegame adatto alla frittura mettere l’olio di semi per la frittura e portare a temperatura.

    Ritagliare direttamente dalla sfoglia dei cerchi di pasta da friggere con un coppa pasta e immergerli nell’olio lasciando cuocere dorando leggermente ogni lato.

    Scolarle su una carta assorbente, poi posizionare le pizze fritte su una teglia e condirle con il pomodoro preparato precedentemente, poi sgretolare poca mozzarella e concludere con una leggera spolverata di parmigiano grattugiato.

  3. Pizzette montanare

    Infornare in forno caldo a 250°C per pochi minuti…..controlliamo la cottura in modo che le pizzette non si colorino troppo in superficie.

    Appena sfornate, se le volete guarnire in modo carino (io l’ho dimenticato), mettete una fogliolina di basilico su ogni pizzetta.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    RICETTE AMICHE

    Dal Blog Un Avvocato ai Fornelli Pizzette di melanzane

    Dal Blog Cucina Casareccia Pizzette fritte con ripieno della pastiera

    Dal Blog Giovanna in cucina Pizzette di melanzane con mozzarella e cipolla

Precedente Ciambellone al mascarpone Successivo Impasto per gnocchi alla zucca senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.