Pizza bianca prosciutto, rucola e parmigiano

Pizza bianca prosciutto, rucola e parmigiano

                  Kcal 1130 circa a persona

La pizza bianca prosciutto, rucola e parmigiano è davvero molto buona e anche se più indicata in estate, la potete realizzare anche in qualche bella giornata autunnale o invernale.

Una pizza così è solo da provare, i suoi colori ti conquistano…pochi ingredienti semplici, ma di gran gusto e molto golosa !

A mio parere la pizza in ogni sua versione e’ sempre graditissima, io non dico mai di no !!!

Provate  a realizzarla anche voi e vedrete che bontà !

Pizza bianca prosciutto, rucola e parmigiano
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 pizze
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Impasto per 4 pizze

  • Acqua 430 ml
  • Lievito di birra secco 1 bustina
  • Farina 0 470 g
  • Farina Manitoba 250 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Olio di semi di girasole 1 e1/2 cucchiaio

Per la farcitura

  • Pomodorini ciliegino 700 g
  • Rucola 150 g
  • Parmigiano reggiano (in scaglie) 250 g
  • Prosciutto crudo 250 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai

Preparazione

  1. Prendere una ciotola capiente e mettere l’acqua tiepida, il lievito, un po’ di farina “0”e cominciare a mescolare e man mano aggiungete l’altra, io faccio molto ad occhio, quindi se di farina dovesse servirne altra aggiungetela pure.

    Aggiungere il sale e verso la fine l’olio di semi, continuando a mettere la farina e ad amalgamare bene.

    Calcolate che deve essere un panetto compatto, non appiccicoso e neanche duro.

    Appena vedete che potete maneggiarlo, mettetelo su un piano da lavoro infarinato e lavorarlo giusto il tempo necessario che diventi compatto.

    Rimettetelo nella ciotola e lasciarlo lievitare coperto con la pellicola trasparente o con un panno per 2 ore.

    Trascorso il tempo, riprendere l’impasto lavorarlo in modo da sgonfiarlo, formate tutte palline medio grandi,  posizionarle su un piano infarinato e lasciarle lievitare ancora per almeno 1 ora.

    Trascorso il tempo, stendere le palline lievitate, mettere in una teglia e condire con un filo di olio extravergine di olio e una spolverata di sale.

    Metterla in forno e cuocere per qualche minuto fino a cottura ultimata, quando è pronta ed ancora bollente posizionare prima la rucola, poi i pomodorini ( precedentemente conditi con olio e sale), il prosciutto crudo e le scaglie di parmigiano.

    Adesso è pronta da servire.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Precedente Rustici classici Successivo Pizza rossa alle zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.