Pane di Matera

Pane di Matera

kcal 2042 circa totali

Il pane di Matera è un tipo di pane che mi ha affascinato molto soprattutto per la sua forma e per la lavorazione che necessita per ottenere il risultato finale.
È un pane molto particolare dato dalla sua forma a cornetto e generalmente cotto nel forno a legna, ma io al momento, anche se ho un forno a legna ma non funzionante al momento, ho dovuto cuocerlo in quello elettrico.
Avevo letto un articolo su questo particolare pane e dopo alcune prove sono riuscita ad ottenere il risultato sperato, anche se non vi nascondo che se lo cuocete nel forno a legna sicuramente ci guadagnerete molto.
In origine questo pane veniva realizzato con il lievito madre, ma io ho fatto con il lievito di birra fresco ed ho ottenuto un pane dalla crosta croccante e una mollica soffice, un pane che ti dice mangiami!
Realizzatelo anche voi seguendo le immagini passo passo, sicuramente molto più chiare che nello scrivere i passaggi.
Ha bisogno di un poi’ di tempo per la lievitazione, quindi dedicatevici in una giornata libera e buon lavoro !!!

Pane di Matera
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 pane
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Semola di grano duro rimacinata
  • 450 ml Acqua
  • 1 cucchiaino Sale
  • 10 g Lievito di birra fresco

Preparazione

  1. Pane di Matera

    Nell’impastatrice (oppure in una ciotola e lavorate a mano) inserite la farina, il lievito sciolto in poca acqua e azionate l’impastatrice a velocità 1, poi aggiungete l’acqua un po’ per volta e impastate per almeno 5 minuti.
    Una volta aver incordato bene l’impasto, mettetelo in una ciotola e fatelo lievitare in un ambiente caldo fino al raddoppio.
    A lievitazione ottenuta riprendere l’impasto e lavorarlo su un piano infarinato giusto il tempo di creare una palla omogenea.
    Stendere l’impasto a creare un rettangolo

  2. fare un giro di pieghe a tre come in foto, riformare una palla e rimettere a lievitare fino al raddoppio.

  3. Pane di Matera

    Stendete di nuovo l’impasto a forma di rettangolo e seguite le foto per raggiungere la forma a cornetto tipica di questo pane.

  4. Pane di Matera
  5. Pane di Matera

    Una volta ottenuta questa forma, mettere il nostro pane su una placca da forno, praticate i tre tagli tipici di questo pane e lasciare lievitare ancora circa 1 ora e comunque fino ad una lievitazione simile a quella che vedete in foto.

  6. Pane di Matera

    Preparare il forno impostandolo ad una temperatura di 230°C, arrivato a temperatura abbassate a 220°C e infornate.
    Cuocete per 15 minuti, dopodiché abbassate il forno a 200°C e cuocere per 20 minuti, infine abbassare a 180°C e completare la cottura cuocendo ancora per altri 20 minuti circa.
    Per la cottura ottimale dovrà essere di un bel colore abbronzato (non bruciato) e battendo sotto il pane si sentirà un rumore sordo.
    Per gustarlo aspettate che si raffreddi.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

Home, Pane, focacce, pizze e calzoni, Ricette salate

Informazioni su loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Precedente Mini ciabattine di grano duro Successivo Torta di mele al cioccolato

Un commento su “Pane di Matera

  1. questo pane di matera lo chiamo io di “la benedizione di dio” o regalo del signore gesù o anche della pietà della madonna,di tanto buono e meraviglioso che è,anche storicísimo antichíssimo,fatto già dai primi tempi prisci quando l’essere umano ha scoperto il segreto di lavorare il grano di farci la farina e così ottenere questo cibo meraviglioso che ha eppure aiutato a costruire e raccontarci “l’antica vita dei sassi”.!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.