Crea sito

Cucina italiana e estera

Pane con farina di granturco

Pane con farina di granturco

Pane con farina di granturco

kcal 1158 circa per l’intero filoncino

Il pane con farina di granturco, è un’altra alternativa ad un pane un po’ diverso.

Questa ricetta è l’ideale per chi vuole un pane con un sapore che a mio avviso è un po’ rustico e gustoso.

E’ un tipo di pane che avendo la farina per polenta nell’impasto, resta molto pesante per la lievitazione, quindi se ci metterà molto a lievitare non è un problema, vi dovete solo prendere un po’ più di tempo.

Se questo pane tenderà a seccarsi dopo un paio di giorni, potete bruscarlo un po’ e farci magari la zampanella (si chiama così in Abruzzo il pane condito con pomodoro olio, cipolla e sale).

 Pane con farina di granturco

Ingredienti per un filoncino non molto grande

– 250 ml di acqua

– 1 bustina di lievito secco

– 170 gr di farina per polenta macinata fine

– 2 cucchiaini di sale

– 150 gr di farina di manitoba

 Pane con farina di granturco

Preparazione

In una ciotola mettere l’acqua tiepida, la bustina di lievito secco e far sciogliere.

Aggiungere la farina per polenta facendola incorporare bene all’acqua, unire il sale, la farina di manitoba e creare un panetto abbastanza omogeneo.

Questo tipo di impasto resta un po’ appiccicoso.

Lasciare lievitare per 2-3 ore, poi riprendere l’impasto, formare un filoncino, posizionarlo su una teglia foderata di carta forno, incidere la superficie con delle righe oblique e lasciare lievitare dentro al forno spento per almeno un’altra ora.

A lievitazione avvenuta infornare a 250 °C a forno caldo per circa 15 minuti controllando la cottura infilando uno stecco di legno.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.