Crea sito

Mini ciabattine di grano duro

Mini ciabattine di grano duro

Kcal 65 circa per ogni ciabattina

Le mini ciabattine di grano duro sono nate dalla voglia di utilizzare una farina, che mi è stata fornita dall’azienda siciliana Madre terra, davvero una farina eccezionale e di ottima qualità !
Le ho realizzate così piccoline con l’idea di farci anche il panino a mio figlio il giorno seguente per la scuola.
Questo pane è sicuramente molto salutare, dato che il pane integrale viene consigliato molto di più rispetto al pane bianco, ma al di là di questo la sua riuscita è stata davvero molto buona e a tavola hanno gradito tutti.
Si mantengono tranquillamente un 2-3 giorni e nel caso in cui si dovessero asciugare un po’, potete tagliarle a metà nel senso della lunghezza e bruscarle e magari con il pomodoro sopra….saranno buonissime !!!
Allora non resta altro che provare a realizzarle anche voi e sono sicura vi piaceranno.

Mini ciabattine di grano duro
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 14 ciabattine
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti per 14 ciabattine

  • 370 ml Acqua
  • 1 bustina Lievito di birra secco
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 170 g Farina di grano duro
  • 40 g Farina 0
  • 2 cucchiaini Sale

Preparazione

  1. Mini ciabattine di grano duro

    Cominciamo preparando l’impasto con l’impastatrice oppure a mano mettendo l’acqua, il lievito e fare sciogliere, poi aggiungere la farina di grano duro, il sale, l’olio e.v.o. e mescolare bene lavorando per qualche minuto.
    Infine aggiungere la farina “0” e lavorare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato, poi trasferire l’impasto in una ciotola capiente e mettere a lievitare in luogo caldo per circa 4-5 ore.
    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferirlo su un piano di lavoro e ricavare delle ciabattine di 75 gr, metterle in una teglia con carta forno, schiacciarle leggermente e creare delle piccole incisioni in superficie con la lama di un coltello.

  2. Mini ciabattine di grano duro

    Lasciare lievitare ancora fino al raddoppio e comunque per almeno 3 ore.
    A lievitazione ottenuta, infornare in forno caldo a 220°C per circa 15-20 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.