Girelle di pasta brioche morbidissime

Kcal 355 circa per ogni girella
Le girelle di pasta brioche morbidissime, già il titolo vi dovrebbe far capire che queste girelle sono spettacolari, sia per il gusto che per la morbidezza.
Si mantengono morbide per giorni, ottime per la colazione e anche per la merenda…ogni momento sarà quello giusto per mangiarle, sono troppo buone !!!
Un impasto che lievita in tempi abbastanza contenuti, ma ovviamente è sempre un lievitato, quindi non è una ricetta velocissima, ma io amo i lievitati, quindi non faccio testo.
Queste girelle si possono conservare in un sacchetto di carta o di plastica.
Prima di servire le nostre brioche basterà spolverarle di zucchero a velo e potremo gustarle al meglio !
Seguite la ricetta e se la replicherete, o replicherete alte ricette presenti sul mio blog, inviatemi le foto, le metterò sula mia pagina fb a vostro nome.

Girelle di pasta brioche morbidissime
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni11 girelle
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 mlacqua
  • 190 mllatte
  • 5 glievito di birra secco
  • 120 gburro ammorbidito
  • 80 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1/2 cucchiainodi vaniglia liquida
  • 3tuorli d’uovo (di uova piccole)
  • 600 gfarina 0

Per la finitura

  • 70 gdi panna hoplà
  • 30 gzucchero a velo

Preparazione delle Girelle di pasta brioche morbidissime

  1. Io ho preparato l’impasto con la planetaria, ma ovviamente l’impasto si può fare anche a mano con n po’ più di lavoro.

    Nella planetaria ho messo il lievito di birra, l’acqua tiepida, lo zucchero ho mescolato qualche secondo e lasciato riposare per una decina di minuti.

    Passato il tempo aggiungere gli altri ingredienti un po’ per volta….prima il latte tiepido, poi il burro, la vaniglia, i tuorli mescolando ad ogni aggiunta.

    Infine unire la farina un po’ per volta lavorando l’impasto prima a bassa velocità per poi aumentare e ottenere un impasto ben incordato e lavorato in modo che si andrà a staccare dalle pareti.

    Trasferire l’impasto in un contenitore capiente, coprirlo con la pellicola e lasciarlo lievitare in luogo caldo per 1 ora e mezza circa fino al raddoppio.

  2. A lievitazione ottenuta, trasferire la pasta su un piano di lavoro ottenendo una palla, poi stendere ad ottenere una sfoglia rettangolare non troppo sottile.

  3. Ritagliare delle strisce di pasta di circa 2 dita dalla sfoglia ottenuta, arrotolarle su se stessa e porle su una placca da forno foderata di carta forno.

  4. Schiacciarle leggermente con le mani e metterle a lievitare per circa 1 ora.

    A questo punto spennellare le girelle con la panna e infornare in forno caldo a 180°C per circa 20-22 minuti controllando la cottura.

  5. Girelle di pasta brioche morbidissime

    A cottura ultimata, sfornare e lasciare raffreddare bene, una volta fredde spolverare con lo zucchero a velo e servire.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    [wysija_form id=”3″]

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.