Casatiello napoletano

Casatiello napoletano

Kcal 569 circa a persona

Il casatiello napoletano è una ricetta napoletana tipicamente pasquale, risale almeno al 600.

Nel casatiello le uova vengono posizionate intere, crude e con il guscio, e vengono cotte insieme al rustico.
Le uova sono parzialmente sporgenti e ben visibili sul casatiello, spesso ricoperte da una sottile croce di impasto.
Nella ricetta che ho fatto io, ho rispettato la tradizione di mettere le uova in modo che si vedano e l’ho realizzato stendendo la pasta lievitata e mettendo i salumi e formaggi per poi arrotolare il tutto con la pasta.
C’è un’altra versione, cioè quella dove i salumi e formaggi si mettono nell’impasto e si lascia lievitare tutto insieme.
Comunque è una ricetta fantastica ed è venuto davvero buono, vi consiglio di provarlo.
Mio figlio, da quando ho cominciato a proporre questa ricetta, me lo chiede spesso e volentieri, anche quando non è Pasqua.

Casatiello napoletano
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:6 ore
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Ingredienti per 8 persone

  • Lievito di birra fresco 25 g
  • acqua tiepida 400 ml
  • Strutto 100 g
  • Farina Manitoba 720 g
  • Sale cucchiaio
  • Pepe q.b.

Farcitura

  • Salumi misti (salame, pancetta, prosciutto crudo, salsiccia stagionata ecc..) 450 g
  • Pecorino grattugiato 1 cucchiaio
  • Parmigiano reggiano grattugiato 2 cucchiai

Per la finitura

  • Uova 4

Preparazione

  1. Casatiello napoletano

    In una ciotola fare sciogliere il lievito con l’acqua tiepida, poi unire un po’ di farina e amalgamare un po’, unire il sale, il pepe, lo strutto e unire la farina restante fino ad ottenere un panetto omogeneo.
    Mettere a lievitare per almeno 2 ore in un luogo caldo.
    Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l’impasto, lavorarlo per qualche minuto, su un piano infarinato, stendere la pasta ricavando un grande rettangolo tenendo da parte una piccola parte di pasta per poterci ricavare le striscioline da mettere sulle uova.

  2. Casatiello napoletano

    Tagliare i salumi e formaggi a cubetti e posizionali sulla pasta stesa, spolverare con il parmigiano e arrotolare ricavando un salsicciotto

  3. Casatiello napoletano

    trasferirlo in una teglia a forma di ciambella a bordo alto unta e infarinata, posizionare il salsicciotto, inserire 4 uova ben lavate e posizionarle a croce (una per ogni lato), ricoprire ogni uovo con 2 strisce di pasta a croce.
    Lasciare lievitare il tutto per circa 3-4 ore in luogo tiepido.
    Trascorso il tempo infornare a forno spento, poi accendere a 200°C e cuocere per circa 1 ora.
    Far raffreddare almeno 1 ora prima di servire.

  4. Casatiello napoletano

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Precedente Colomba pasquale con scaglie di cioccolato Successivo Casatiello dolce napoletano

10 commenti su “Casatiello napoletano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.