Crea sito

Risotto al radicchio con speck croccante e robiola

Un primo piatto leggero, gustoso, cremoso che gioca sui contrasti di sapore e consistenza.
Potrai utilizzare una nuova tecnica, facilissima da preparare, ma che ti farà fare un figurone con i tuoi commensali!!!!!!
Pronto/a per gli ingredienti?

  • CucinaItaliana

Strumenti per la preparazine

Una padella antiaderente grande, un mestolo di legno, una teglia da forno, un foglio di carta da forno, stampi in acciaio per cannoli.

    Preparazione dei cannoli di speck

    Prendi ogni fetta di speck, arrotolala intorno al cannolo di acciaio. Posiziona sulla teglia, rivestita di carta da forno.
    Cuoci a 200 gradi forno ventilato o statico, non cambia, per circa 7 minuti, quando vedi che si dorano, togli dal forno, e una volta tiepide sfilale dal cannolo.
    Se non vuoi usare i cannoli per dare la forma a spirale, poi adagiare le fette sul foglio di carta da forno, e cuocerle nella stessa maniera, è la parte croccante e che da’ vivacità al piatto.


    PROCEDIMENTO per il risotto
    Taglia finemente la cipolla e mettila ad appassire, a fiamma dolce, con i due cucchiai di olio. Aggiungi il riso, allargandolo con il mestolo su tutta la padella, fallo tostare 4 minuti, aggiungi poco per volta i mestoli di brodo vegetale caldo. Lava e taglia a rondelle della grandezza di mezzo centimetro meta’di un radicchio lungo. Quando il riso è a metà cottura aggiungi il radicchio, il sale e il pepe. Diluisci il panetto di robiola con un goccino di acqua, per renderlo cremoso. Aggiungilo nel riso, quando quest’ultimo è cotto, mescolandolo.

    Per personalizzare il piatto

    Puoi servire per ogni piatto un po di crema di robiola al lato, come da foto, con la spolverata di peperoncino. Adagia sopra ogni piatto 2 cannoli di speck, o puoi sbriciolare le fette.

    Conservazione

    Si mantiene chiuso in frigo, nel contenitore chiuso, per due giorni. Per renderlo nuovamente cremoso bagnalo con un mestolo di brodo vegetale.

    4,7 / 5
    Grazie per aver votato!