Tagliatelle al cartoccio con piselli

Tagliatelle al cartoccio con piselli . Se cercate un primo piatto saporito, gustoso e semplice da realizzare, i nidi di tagliatelle al cartoccio con piselli e salsa di formaggio sono l’ideale. Una pietanza che vi farà fare anche bella figura con una presentazione semplice ma d’effetto.

Tempo fa, in una rivista di cucina, ho trovato questa stuzzicante ricetta e visto che il periodo dei piselli è ormai iniziato, ho voluto prepararla l’altra sera quando ero a corto di idee veloci per la cena. Ho solo apportato qualche modifica agli ingredienti, che mi ha consentito di svuotare il frigo di tutti quei piccoli avanzi di formaggi vari che solitamente stazionano nel portaformaggio e penso che così ne abbia guadagnato anche il sapore finale della ricetta stessa.

tagliatelle al cartoccio con piselli

 

                              Tagliatelle al cartoccio con piselli

 

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 160 g di piselli freschi sgranati
  • 400 g di tagliatelle all’uovo
  • 250 g di formaggio tra emmenthal, pecorino, brie ( nella ricetta originale l’unico formaggio era il taleggio)
  • 250 g di besciamella ( potete usare anche quella pronta se volete)
  • 50 g di pancetta stesa ( la ricetta chiedeva lo speck)
  • 60 g di parmigiano reggiano grattugiato grattugiato
  • sale e pepe

Procedimento:

 

Mettete a bollire abbondante acqua e quando bolle tuffateci i piselli, salate e lessateli per 5 minuti.

Con un mestolo forato togliete i piselli dall’acqua di cottura e immergeteli subito in acqua e ghiaccio per mantenere il colore verde brillante.

Nell’acqua dove avete lessato i piselli buttateci le tagliatelle e scottatele per 30 secondi, scolatele e passatele sotto l’acqua fredda corrente, lasciatele sgocciolare bene.

In una terrina mescolate i formaggi tagliati a dadini con la besciamella, i piselli sgocciolati, il parmigiano, la pancetta tagliata a striscioline e saltata leggermente in padella e sgocciolata del suo grasso e una macinata di pepe. Amalgamate bene gli ingredienti e mettetene da parte 4/5 cucchiai colmi. Con il condimento rimasto nella terrina conditeci le tagliatelle.

Adesso preparate i nidi di tagliatelle al cartoccio. Prendete 4 pezzi di carta forno e 4 cocottine grandi da forno. Bagnate e strizzate la carta forno e foderate le cocottine, disponete una porzione di pasta in ogni cocottina, allargate il centro per creare un incavo che riempirete con il condimento lasciato da parte. Infornate a forno caldo 190° per 10 minuti poi sotto al grill per 5 minuti, sfornate lasciate riposare 5 minuti e servite, in alternativa potete foderare una teglia da forno adagiare 4 porzioni di pasta al suo interno, procedendo poi come per i nidi … Buon appetito!

Sandra.

Se questa ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici e passate a trovarmi sulla mia pagina facebook L’officina delle ricette Vi aspetto! 😀

 

Precedente Trofie salsiccia e crema di stracchino Successivo Waffel con fragole e crema mascarpone

20 commenti su “Tagliatelle al cartoccio con piselli

  1. ivana il said:

    Un’idea davvero carina per presentare un semplice piatto, è davvero molto scenica la presentazione , brava, rimango sempre sbalordita dalle tue ricette e da come le presenti.:)

  2. gaianna il said:

    sicuramente son buone ma ciò che mi intriga di più è la presentazione… sarà proprio d’effetto per un pranzo tra amici!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.