Frittelle di riso dolci

Le frittelle di riso dolci sono una vera leccornia, una tira l’altra come le ciliege, morbide, profumate, golose. Qui in Toscana si preparano per due occasioni, il carnevale e la festa del papà…. In ogni panetteria, pasticceria e alimentari, le frittelle di riso dolci fanno bella mostra di se in grandi vassoi. Con quel loro bel colore bruno dorato dato dalla frittura e dal luccichio che  regala lo zucchero semolato in cui sono state rotolate calde calde è Impossibile resistergli. Vi regala la ricetta della mia famiglia, che è un po’ quella di tutte le famiglie toscane, perché quando si parla di tradizione non c’è variante che tenga 😉
frittelle

                                Frittelle di riso dolci

Ingredienti:

  • 300 g di riso originario
  • 500 ml di latte
  • 500 ml di acqua
  • 3 uova piccole o 2 grandi
  • 100 g di farina
  • 1 cucchiaio di rum
  • 250 g di zucchero in totale
  • 1 limone bio
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

  1. La sera prima:
  2. In una pentola mettete a bollire il latte e l’acqua con la scorza di mezzo di limone, quando prende il bollore aggiungeteci il riso e 100 g di zucchero, togliete la scorza di limone. Portate a cottura, stando attenti a non farlo attaccare al fondo della pentola.
  3. Una volta cotto il riso ( ci vorranno circa 20 minuti) mettetelo in una ciotola capiente senza scolarlo, il risultato dovrebbe essere un composto cremoso.
  4. Lasciate freddare e poi coprite con pellicola alimentare e mettete in frigorifero per tutta la notte.
  5. La mattina, togliete il composto dal frigo e portatelo a temperatura ambiente. Troverete un composto compatto e duro, aggiungete le uova, la buccia di limone grattata ed il rum la farina. Il composto, deve risultare morbido ma consistente. Aggiungete il lievito setacciato e mescolate bene.
  6.  Iniziate a friggere le vostre frittelle di riso in l’olio caldo, aiutandovi con due cucchiai da tè, fate attenzione alla temperatura, non deve superare i 170°, immergendo uno stecco da spiedo se fa le bollicine è pronto. Altrimenti si bruciano fuori e rimangono crude dentro.
Precedente Lasagne zucchine e Brie Successivo Pizza parigina

10 commenti su “Frittelle di riso dolci

    • lofficinadellericette il said:

      No Gabriella, il riso una volta cotto lo devi solo lasciare a raffreddare, ci vuole un po’ di tempo ma non 24 ore 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.