Crepes burrata e crema di zucchine al basilico

Crepes burrata e crema di zucchine al basilico. Sto cercando le parole giuste per potervi descrivere questo piatto e perché sono arrivata a realizzarlo, ma stamani le parole rimangono nascoste. Posso dirvi che è un piatto che ho proposto per una cena tra amici, che era tanto che pensavo a come realizzarlo al meglio e che alla fine, il risultato è stato perfetto! Ho dovuto rifarlo un paio di volte per bilanciare bene i gusti perché, sono tutti molto delicati. Giocava un ruolo importante, la crema con cui ho servito le crepes è molto profumata grazie al basilico che c’è al suo interno. Chissà perché le cose più semplici sono anche le più insidiose, sta di fatto che alla fine il risultato è stato promosso a pieni voti da tutti. Di seguito vi lascio la ricetta fatemi sapere se è piaciuta anche a voi!


          Crepese burrata e crema di zucchine al basilico

 

Ingredienti per 4* persone:

  • 3 uova
  • 250 g di farina
  • 500 ml di latte

Per eseguire la ricetta delle crepes potete andare qui

Per il ripieno:

  • patata lessa 150 g
  • burrata 200 g
  • sale e pepe q.b

Per la crema di zucchine al basilico:

  • 2 zucchine medie ( quelle verdi chiare, se sono piccole 3)
  • 10 g di basilico
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b

Procedimento:

  1. Preparate le crepes usando un padellino antiaderente di 16 cm di diametro, usate pure tutto il composto ne verranno circa 16/18 quelle che avanzano potete metterle in frigo coperte con pellicola alimentare e gustarle magari per merenda o colazione, si conservano massimo per un paio di giorni. ( io ho contato 2 crepes a testa)
  2. Lavate e poi spuntate le zucchine alle due estremità, fatele a rondelle e cuocetele in un padellino, dove avrete fatto profumare un po’ di olio con uno spicchio d’aglio senza germe interno, ricordatevi di togliere l’aglio prima di aggiungere le zucchine. Se serve aggiungete un goccio d’acqua in padella per non farle bruciare, una volta cotte, fatele intiepidire e mettetele nel boccale del frullatore ad immersione. Lavate delicatamente il basilico sotto l’acqua corrente e inseritelo nel boccale, aggiungete l’olio, il sale ed il pepe, riducete in purea e mettete da parte.
  3. Lessate la patata e quando è tiepida fatela a tocchetti ed inseritela nel boccale del frullatore a immersione lavato e asciugato. Aggiungete alla patata la burrata, il sale ed il pepe. Frullate e riducete il tutto ad una crema omogenea. Se risultasse troppo sodo, aggiungete un cucchiaio di olio.
  4. Rivestite una teglia da forno con carta forno e iniziate a riempire le crepes con un cucchiaio del composto di burrata, chiudete a mezzaluna pressando leggermente e poi a ventaglio, adagiate la crepes sulla teglia e procedete con tutte le altre.
  5. Sciogliete un po’ di burro e spennellate le crepes, spolverizzatele di pecorino ed infornate a forno caldo 180° fino a doratura.
  6. Mettete sul fondo di ogni piatto, una porzione di crema di zucchine al basilico e adagiate sopra le crespelle, servite.

Se vi è piaciuta questa ricetta e volete scoprirne altre tornate alla Home 

Se vi fa piacere, potete diventare fan della mia pagina per rimanere sempre aggiornati, vi aspetto numerosi su L’officina delle ricette

Precedente Crostata con confettura di albicocche Successivo Cornetti sfogliati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.