melanzane margherita impanate

Un piatto diverso dal solito che farà venire voglia di mangiare verdura a tutti. Davvero semplice da realizzare, ottimo come contorno o per un aperitivo sfizioso.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 2 Melanzane ovali nere
  • 2 Uova
  • q.b. Farina
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale fino
  • 500 g Pomodorini ciliegino (va benissimo anche della salsa di pomodoro)
  • 180 g Mozzarella
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Olio di semi

Preparazione

  1. Preparare le nostre melanzane margherita impanate sarà semplicissimo. Si tratta di una ricetta sfiziosa e semplice, adatta ad ogni occasione e perfetta per variare un po’ dalle abitudini.

    Iniziamo lavando e tagliando le melanzane in modo da ottenere delle fette rotonde dello spessore di circa un centimetro. Disponiamole ben divise, foriamole con una forchetta e cospargiamole con un po’ di sale in modo che buttino fuori l’acqua.

    Nel frattempo sbattiamo le uova in una terrina capiente abbastanza da contenere le fettine di melanzana e aggiungiamo un pizzico di sale e pepe a piacere. Prepariamo poi una terrina con la farina e una con il pan grattato. Tagliamo i pomodorini a cubetti piccoli, e condiamoli con un filo d’olio di oliva e un pizzico di sale (se non abbiamo i pomodorini vanno benissimo anche i pelati o la salsa di pomodoro). Scoliamo la mozzarella e tagliamo anche questa a cubetti. Mettiamo poi a scaldare l’olio in una padella.

    A questo punto le melanzane avrebbero dovuto cominciare a buttare fuori delle goccioline d’acqua, significa che sono pronte per essere impante: prendere una fettina alla volta e passarla da ambo i lati prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato. In questultimo passaggio pressiamo bene il pangrattato sulla nostra melanzana in modo che aderisca al meglio. Se la panatura ci piace più spessa possiamo ripassare le fette una seconda volda nell’uovo e una seconda volta nel pangrattato, a seconda del nostro gusto.

    A procedimento ultimato l’olio dovrebbe essere arrivato a temperatura, a questo punto friggiamo le nostre melanzane per un paio di minuti per lato e scoliamole su della carta assorbente quando saranno ben dorate da entrambi i lati.

    Siamo ora pronti per l’ultimo passaggio: disponiamo le melanzane su una teglia da forno e disponiamo sopra ad ognuna un po di pomodorini e sopra di questi un po’ di mozzarella e inforniamo per circa 1-2 minuti nel forno preriscaldaro a 180°-200°. Appena la mozzarella comincia a sciogliersi spegniamo il forno e impiattiamo.

    Ecco pronte le nostre melanzane margherita impanate, che volendo possiamo guarnire con alcune foglie di basilico fresco. Farete un figurone con questo piatto!

    O magari potete provare la variante più classica e leggera.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lochefconsiglia

Ciao a tutti! Lui è uno chef, io una profana che cerca di stargli dietro. Da questo ho capito come per chi si intende di cucina spesso molte cose siano date per scontate. Così cercherò di condividere con tutti le ricette e i segreti di un vero chef con parole comprensibili anche a chi come me non è proprio del mesterie! Pronti a infarinarvi un po?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.