Fiori di Zucca Fritti

Un antipasto o fingher food da aperitivo con i fiocchi da mettere in calendario per quando spunteranno i primi fiori.. Io li amo. Uno tira l’altro!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

6 fiori di zucca
1 uovo
q.b. olio di semi
q.b. pangrattato
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Passaggi

Lavare accuratamente i fiori e privarli della parte iniziale con il picciolo. Quindi aprirli a metà e stenderli ad asciugare su un canovaccio.

In una ciotolina sbattere l’uovo.

Stendere abbondante pangrattato su un piano di lavoro o in una ciotola un po’ capiente. Al pane aggiungiamo anche sale e pepe. Quindi procediamo ad impanare i fiori immergendoli prima nell’uovo e poi passandoli nel pangrattato da entrambi i lati.

Per una panatura più spessa possiamo ripetere l’operazione una seconda volta, a seconda del nostro gusto.

Mentre procediamo con la panatura dei fiori, mettiamo a scaldare abbondante olio di semi in un tegame e quando sarà arrivato a temperatura passiamo alla frittura dei fiori, che essendo molto sottili, sarà molto veloce.

Depositare i fiori su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso e quindi impiattare. Eventualmente aggiungere sale, se necessario. Sono ottimi così al naturale ma possono essere arricchiti con glassa all’aceto balsamico, maionese o salsa dip.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lochefconsiglia

Ciao a tutti! Mi chiamo Vania e qui condivido con voi le mie tribolazioni quotidiane in cucina. Non mi piaceva per niente stare ai fornelli ma poi ho cominciato a lavorare nella ristorazione e ho finito con l'innamorarmi per uno Chef... e che dire, tutto è cambiato. Ora si tratta di una passione e di una sfida che mi fa piacere condividere con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.