Biscotti di pasta frolla per CELIACI

Perchè chi soffre di celiacia dovrebbe rinunciare al piacere dei biscotti fatti in casa?

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g farina per dolci senza glutine
  • 150 g burri
  • 100 g Zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo d'uovo
  • q.b. scorza di limone (o arancio)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Preparare i biscotti di pasta frolla per celiaci è esattamente come preparare la normale pasta sfoglia.

    Per prima cosa mettere il burro in una ciotola adatta ad impastare e tenerlo a temperatura ambiente finché diventa morbido, poi lavorarlo con lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea.

    A questo punto aggiungere uovo, lievito, scorza di limone, zucchero e vaniglia. Per ultima aggiungere la farina e continuare ad amalgamare finché l’impasto diventa sodo. Al termine versarlo su un tagliere e continuare a lavorarlo finché diventa morbido e omogeneo.

    A questo punto avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per una mezzoretta.

    Stenderlo sul tagliere con un mattarello e tagliare le formine da posizionare su una teglia con carta forno. Montare a neve i bianchi d’uovo rimasti con 2 cucchiai di zucchero a velo e spennellare i biscotti.

    Portare il forno a 150° circa e infornare. Lasciar cuocere dai 5 ai 10 minuti, il tempo varierà a seconda delle dimensioni dei biscotti. Se duante la cottura notate che un lato si colora più di un altro invertite la posizione della teglia per rendere la cottura omogenea.

    Ed ecco pronti i nostri biscotti di pasta frolla per celici.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lochefconsiglia

Ciao a tutti! Lui è uno chef, io una profana che cerca di stargli dietro. Da questo ho capito come per chi si intende di cucina spesso molte cose siano date per scontate. Così cercherò di condividere con tutti le ricette e i segreti di un vero chef con parole comprensibili anche a chi come me non è proprio del mesterie! Pronti a infarinarvi un po?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.