Marmellata di fragole

  • DifficoltàBassa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.3 kgFragole
  • 300 gZucchero

Preparazione

  1. Laviamo e asciughiamo le fragole, leviamo il picciolo e tagliamole a tocchetti. Condiamole con lo zucchero e il succo del limone spremuto. Copriamo con la pellicola trasparente e lasciamole macerare in frigo per almeno 8 ore.

Sanificazione dei barattoli

  1. Dopo aver accuratamente lavato i barattoli e i tappi:

    Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua e aspettiamo che raggiunga il bollore, dopodiché immergiamo i tappi e facciamoli bollire per 20 minuti. Passato il tempo necessario con una pinza togliamoli dall’acqua e adagiamoli su un canovaccio pulito con la parte interna del tappi rivolta verso il basso.

    Passiamo i barattoli sotto l’acqua del lavandino come per sciacquarli, posizioniamoli in microonde per 3 minuti. Passato il tempo necessario preleviamoli facendo attenzione perché scottano e poniamoli sul canovaccio pulito a testa in giù.

Procedimento

  1. Passato il tempo di macerazione mettiamo le fragole in un pentola fonda e accendiamo il fuoco e portiamo ad ebollizzione. Ricordiamoci di mescolare ogni tanto. Lasciamo bollire a fiamma media per circa 30/40 minuti.

    Una volta pronta invasiamo la marmellata ancora calda facendo attenzione a non toccare i bordi del barattolo con cucchiai, mestoli o con un imbuto, bisogna lasciare 1 cm di spazio da bordo del vasetto.

    Chiudiamo col coperchio i vasetti ma senza stringere troppo forte, riponiamoli a testa in giù e adagiamoli in mezzo ad un pile, una volta raffreddati riporli in credenza. Si possono tranquillamente conservare per mesi.

Una volta aperta la marmellata ricordatevi di conservarla in frigo e consumarla entro 4 giorni.

Nella ricetta sono presenti link di affiliazione.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lisa Guidetti

Sono una ragazza semplice con una grande passione per la cucina fin da quando ero bambina, mi ha ispirato la mia nonna che purtroppo ora non c'è più. Porto avanti le tradizioni culinarie del mio paese e sperimento sempre cose nuove! Per vedere i video delle mie ricette seguitemi su instagram :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.