Crostata furba con confettura crema al mascarpone e fragole

Se vi dicessi che basta poco per creare un dolce d’effetto, come la Crostata furba con confettura crema al mascarpone e fragole?

Gli ingredienti sono pochi, ma devono essere di qualità, per la ricotta ho scelto quella di un piccolo produttore della mia zona, le uova sono di mia zia, l’olio è di un frantoio del mio paese mentre le Confetture extra sono realizzate con il 75% minimo di frutta intera, a prezzi giusti perché non ci sono intermediari, arrivando direttamente al consumatore.

è difficile trovare delle confetture così buone e con poco zucchero, per di più di canna, ma Gastroval non delude mai (vi dico le mie tre confetture preferite: 1) mirtilli 2)fichi e zenzero 3) sambuco.

Crostata furba con confettura crema al mascarpone e fragole
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la crostata furba (morbida)

2 uova
70 g zucchero di canna
130 g farina (io ho usato metà integrale e metà di farro)
60 ml latte parzialmente scremato
30 ml olio extravergine d’oliva
1 bustina vanillina
2 cucchiaini lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino acai in polvere

Crema al mascarpone

200 g mascarpone
250 g ricotta
2 cucchiai zucchero (io ho usato lo zucchero vanigliato)

Strumenti

sac a poche
oppure
oppure1
oppure
1 Frusta
oppure Sbattitori
oppure
1 Forchetta
1 Piatto fondo per l’impasto
oppure
1 Stampo

Passaggi

Prepariamo la base

Iniziamo montando le uova con lo zucchero e la vanillina. Poi aggiungiamo l’olio, il latte, la farina e se volete l’acai. Infine il lievito. Poi mettete l’impasto nella teglia per crostata furba e cuocete per circa 18-20 minuti a 170°.

Mi raccomando, se lo stampo è questo, non serve ungere o imburrare la teglia, qualora non fosse antiaderente, sì. Quando la base è cotta e raffreddata, toglietela dallo stampo e spalmate con la confettura di fragole o del gusto di frutta che preferite.

Crema al mascarpone

Ora che la Crostata furba con confettura crema al mascarpone e fragole è pronta, dovete assemblarla. Mischiate la ricotta (potete setacciarla, se preferite) con il mascarpone e lo zucchero alla vaniglia. Mettete tutto nella Sac a Poche e create o delle strisce o dei piccoli pallini tipo meringa (se non viene perfetta, non vi preoccupate, ci saranno le fragole o altra frutta a rendere tutto più bello)

Aggiungete le fragole, magari qualche fogliolina di menta o delle scaglie di cioccolato se vi piacciono e la crostata furba è pronta. Et voilà.

Conservazione

Necessariamente in frigo, per circa 3 giorni, che è il tempo massimo che durerà.

Sostituzioni

Nell’impasto potete aggiungere il cacao, sostituire la frutta e la confettura che preferite. Qualora la vogliate più leggera potete omettere il mascarpone, usando solo ricotta.

Un’altra torta deliziosa

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.