Torta veloce pesche e yogurt

Oggi vi racconto un’idea velocissima e fresca: la torta veloce pesche e yogurt. Qualche volta mi capita di non avere il tempo di preparare qualcosa di dolce e, prontamente, il Socio Liffo arriva con la fatidica domanda: «Cos’abbiamo di dolce in casa?». E allora, eccovi un’idea rapidissima, pronta in due e due quattro, con tutto il gusto fresco e piacevole dell’estate.

La torta veloce pesche e yogurt è quindi una golosità facile e piacevole, dalla consistenza cremosa: una fresca delizia per la merenda oppure per un dolce intermezzo serale.

Torta veloce pesche e yogurt

•••••

torta veloce pesche e yogurt

ingredienti | 6 porzioni

80 g di pasta sfoglia
150 g di yogurt greco
2 pesche
un cucchiaio raso di zucchero

procedimento

Lavare le pesche, privarle del nocciolo e tagliarle a fettine sottili. In una teglia foderata con carta da forno, adagiare la pasta sfoglia stesa e disporre sul fondo le fettine di una pesca. Amalgamare lo zucchero allo yogurt e mettere da parte.

Cuocere la pasta sfoglia con le pesche in forno elettrico ventilato preriscaldato a 220° per circa 10 minuti, sfornare e versare lo yogurt zuccherato. Livellare con il dorso del cucchiaio, distribuire il secondo strato di pesche e infornare nuovamente per circa 10 minuti o comunque fino a cottura e doratura della pasta sfoglia.

Al termine, sformare il dolce e trasferirlo su una griglia per il completo raffreddamento. Spennellare le pesche con la gelatina di albicocche. A raffreddamento completato, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire. Conservare in frigorifero.

•••••

Torta veloce pesche e yogurt

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

2 Comments on Torta veloce pesche e yogurt | Ricetta facile

  1. Sembra buonissima, ma le fettine della seconda pesca quando si mettono? Insieme allo yogurt o alla fine della cottura?
    Grazie
    Elisabetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.