Torta al limone senza burro

Oggi vi racconto una sofficissima bontà: la torta al limone senza burro. La mia, sicuramente, non è una cucina “senza”: io e il Socio Liffo abbiamo l’immensa fortuna di non avere allergie, nè intolleranze e di poter scegliere quindi liberamente pensando soltanto al nostro palato, sebbene io cerchi di garantirci un’alimentazione varia e, in generale, il più possibile equilibrata.

Capita, però, anche quella giornata in cui si finisce inaspettatamente il burro, proprio quando, frugando per la casa, si scopre di aver finito ogni cosa per la colazione o la merenda. La torta al limone senza burro, che abbiate il burro oppure no, che siate intolleranti al lattosio oppure no, va assolutamente tenuta sempre in considerazione: è spettacolare!

Morbidissima, umida e avvolgente, è perfetta da sola, ma è anche un’ottima base da farcire: leggera e soffice, ha una consistenza stupenda e l’aroma di limone è intenso proprio come piace a noi.

Un altro vantaggio della torta al limone senza burro è la facilità con cui si prepara: basta una sola ciotola ed è sufficiente uno sbattitore elettrico; versate tutti gli ingredienti nell’ordine stabilito… et voilà, siete già pronti per il forno! Visto quanti vantaggi? Non vi resta che correre a prepararla! ;-)

Torta al limone senza burro

•••••

torta al limone senza burro

ingredienti | tortiera ø 20 cm

170 g di farina 00
170 g di zucchero
90 g di olio di semi
80 g di acqua
10 g di lievito per dolci
2 uova
un limone non trattato
un pizzico di sale

procedimento

Nella ciotola della planetaria (o in una terrina), montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e omogeneo. Versare gradualmente l’acqua, seguita dal succo di limone e, infine, dall’olio.

Unire quindi il sale, la farina setacciata con il lievito, sempre in modo graduale, e la buccia grattugiata del limone.

Foderare con carta da forno il fondo di una tortiera, ungere i bordi e versarvi il composto ottenuto, livellando la superficie con il bordo di un cucchiaio, quindi cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 170°C per circa 20-25 minuti, o comunque fino a cottura da verificarsi con uno stecchino.

Al termine, sfornare la torta e lasciarla riposare nello stampo. Quando sarà fredda, trasferire su un piatto da portata e decorare con una fettina di limone e una spolverizzata di zucchero a velo.

•••••

Torta al limone senza burro

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

4 Commenti su Torta al limone senza burro sofficissima

  1. Ciao,
    complimenti la torta era ottima!
    io ho fatto uno sciroppo con i limoni e l’ho versato sopra la torta!! Da leccarsi i baffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.