Polpettone ripieno con pollo agli spinaci

 

Oggi, alla Lifferia, si sforna il polpettone ripieno con pollo e spinaci: un secondo facile, gustoso ed anche leggero, poichè utilizza pochissimi condimenti. Si tratta di un’alternativa genuina di tanti prodotti industriali, con il vantaggio di poter eventualmente personalizzare il gusto su misura per il proprio palato.

Contrariamente a quel che può sembrare, preparare il polpettone ripieno con pollo e spinaci è una vera sciocchezza: di seguito, nel procedimento, vi spiegherò tutti i trucchi per non impazzire nella fase di formatura ed ottenere un rotolo fatto bene, da gustare, prima ancora che con il palato, anche con gli occhi.

La cottura del polpettone ripieno con pollo e spinaci avviene in modo particolare, in due tempi: questo ci consente di risparmiare sull’olio ed eventuali altri condimenti, ma di ottenere comunque un bel colorito dorato ed un sapore che… insomma, avete capito!

Bando alle ciance, passo subito alla ricetta, perchè possiate anche voi deliziare la famiglia e gli amici con questo delizioso polpettone! :-)

Polpettone ripieno con pollo agli spinaci

•••••

polpettone ripieno con pollo e spinaci

scarica la ricetta stampabile

ingredienti

600 g di petto di pollo
160 g di spinaci lessati
15 g di Parmigiano Reggiano
4-5 foglie di salvia
un rametto di rosmarino
uno spicchio d’aglio
un cucchiaino di olio extravergine d’oliva
sale, pepe nero

procedimento

Pulire il petto di pollo, eliminando il grasso in eccesso. Prelevare 420 g di carne e tagliarla a pezzi, quindi radunarla nella caraffa del robot con il rosmarino privato del rametto centrale, la salvia, un cucchiaino raso di sale e pepe a piacere. Azionare il robot e tritare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi metterlo da parte.

Preparare il ripieno, radunando nella caraffa del robot la carne rimanente (180 g), gli spinaci lessati, l’aglio passato allo spremiaglio ed il Parmigiano Reggiano; regolare di sale e pepe e azionare il robot, tritando e amalgamando gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendere su un piano di lavoro un foglio di alluminio, inumidirlo con un po’ di acqua e distribuirvi il primo composto messo da parte in uno strato alto circa un centimetro o poco meno, cercando di realizzare una forma rettangolare. Per agevolare la procedura, poichè il composto risulterà appiccicoso, si consiglia di usare una spatola morbida in silicone e di inumidirla spesso con acqua: in questo modo scivolerà agevolmente sul trito di carne e sarà più facile stenderlo.

Adagiare al centro del rettangolo il composto a base di spinaci, cercando di realizzare un cilindro posto al centro dello strato sottostante e cercando di distribuirlo nel senso della lunghezza, affinchè risulti di altezza omogenea. Aiutandosi con il foglio di alluminio, avvolgere il ripieno all’interno del trito di carne, assicurandosi che quest’ultimo ricopra interamente il ripieno. Far rassodare 10 minuti in frigorifero.

Appallottolare un foglio di carta da forno e bagnarlo abbondantemente sotto l’acqua corrente, strizzarlo e stenderlo su un vassoio; rotolarvi sopra il polpettone ripieno con pollo e spinaci liberandolo dal foglio di alluminio, quindi avvolgerlo nella carta da forno, formando una caramella, da chiudere alle due estremità con lo spago da cucina.

Trasferire il polpettone in una teglia antiaderente unta con poco olio, e cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti, quindi estrarlo e rimuovere la carta da forno. Infornare nuovamente per circa 15 minuti a 220°C, girandolo di tanto in tanto per uniformare la doratura, tenendo presente che i tempi e le temperature di cottura possono variare a seconda delle caratteristiche del proprio forno.

A cottura ultimata, sfornare il polpettone ripieno con pollo e spinaci e trasferirlo in un vassoio da portata, accompagnando con patate lessate o arrosto.

un consiglio in più

Per ottenere un polpettone bello lucido e accattivante, raccogliete il fondo di cottura che si depositerà sul fondo della teglia e spennellatevi il polpettone prima di servirlo.

•••••

Polpettone ripieno con pollo agli spinaci

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

Ti è piaciuto il
polpettone ripieno con pollo e spinaci?

LEGGI ANCHE IL
POLPETTONE ALLE ERBE!
Polpettone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.