Polpette finger food con salsa piccante

Vi avevo già raccontato di quanto mi siano simpatiche le polpette e, con buona probabilità, il numero di ricette che le vedono protagoniste in questo blog sarà destinato ad aumentare.

Quelle di oggi non saranno fritte, ma alla piastra, e utilizzeranno un macinato misto di manzo e maiale, un macinato che solitamente non acquisto perchè lo trovo troppo grasso per fare il mio ragù di carne e, più in generale, perchè preferisco carni più magre. Tuttavia, il tipo di cottura, senza grassi aggiunti, conferisce a queste polpette un buon equilibrio.

Ma uno dei punti di forza è la forma: modellate su uno spiedino, queste polpette finger food sono perfette per aperitivi o cene in stile tapas. La salsa piccante d’accompagnamento poi, le rende particolarmente sfiziose e vedrete che nessuno saprà sottrarsi alla tentazione di intingervi la propria polpetta.

Polpette finger food con salsa piccante

•••••

polpette finger food con salsa piccante

ingredienti

per le polpette
500 g di macinato misto (manzo e maiale)
100 g di Parmigiano Reggiano
2 uova
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 spicchi d’aglio
2 scalogni
un cucchiaio di prezzemolo tritato
un panino
qualche cucchiaio di latte
sale

per la salsa piccante
500 g di passata di pomodoro
6 scalogni
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
un cucchiaino di zucchero di canna
peperoncino
sale, pepe

procedimento

Preparare la salsa piccante. Mondare e tritare grossolanamente gli scalogni, trasferirli in una pentola e farli imbiondire con l’olio. Unire il peperoncino secondo il proprio gusto e la propria tolleranza ai sapori piccanti, la passata di pomodoro, lo zucchero, il pepe e il sale e far restringere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Al termine della cottura, per una texture più fine, omogeneizzare con un frullatore ad immersione.

Nel frattempo, preparare le polpette. Fare ammorbidire la mollica del panino in qualche cucchiaio di latte. Mondare e tritare finemente gli spicchi d’aglio, il prezzemolo e gli scalogni, quindi trasferire il trito in una terrina; unire la carne, le uova, la mollica strizzata e il Parmigiano Reggiano grattugiato. Regolare di sale e di pepe e amalgamare con cura fino ad ottenere un composto omogeneo.

Raccogliere l’impasto per le polpette e modellarlo intorno agli spiedini di legno. Spennellare una bistecchiera (o le piastre di una bistecchiera elettrica) con un po’ d’olio e, quando sarà ben calda, disporvi gli spiedini e cuocerli, rigirandoli spesso, fino a doratura. Servire caldi, accompagnando con la salsa piccante.

un’idea in più

Queste polpette si prestano molto bene ad essere grigliate o cotte al barbecue: la bistecchiera, in ogni caso, è una validissima alternativa.

La salsa si può preparare il giorno prima, riponendola in frigorifero coperta: il giorno dopo potrà essere gustata fredda o può essere riscaldata con il forno a microonde.

Le polpette sono perfette anche il giorno dopo: io ne ho fatte davvero tante e il giorno seguente erano ottime, forse migliori, perchè i sapori si sono ben armonizzati. Tenete presente questo aspetto se state organizzando una serata tra amici e vi serve anticipare qualche preparazione.

•••••

Polpette finger food con salsa piccante

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Hanno realizzato questa ricetta:

Giusy di In cucina con Peppa
Silvia di Cuochi per passione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.