Polpette di agnello alle erbe aromatiche

Risulterò forse poco popolare, proponendovi questa ricetta: oggi, infatti, vi racconterò le polpette di agnello alle erbe aromatiche. Impopolari perchè usano la carne di agnello, che non piace a tutti (vuoi per il sapore caratteristico, vuoi per scelte alimentari), ma anche per la temperatura di servizio: si servono tiepide infatti, perfette per i periodi primaverili ed estivi, complice anche la nota rinfrescante delle erbe aromatiche.

Mi sono ritrovata con due fettone di coscia di agnello; non avevo voglia di preparare un piatto corroborante e impegnativo, così mi sono tornate in mente le polpette di agnello alle erbe aromatiche, che si servono appena tiepide, accompagnate da una vinaigrette che ha una funzione sgrassante ed equilibrante sui sapori. Non è, infatti, solo il gusto dell’agnello ad entrare in gioco, ma i sapori si rincorrono in un girotondo profumato.

Ora, ve lo dico francamente: ho preparato queste polpette di agnello alle erbe aromatiche seguendo le dosi della ricetta, per 6 persone. Noi siamo in due, indubbiamente siamo buone forchette, ma non ne è avanzata una briciola: ok, le abbiamo consumate come piatto unico (non abbiamo l’abitudine di fare primo e secondo) però, insomma… secondo me, in 6 ci si sta stretti. Credo siano le dosi giuste per 2 mangioni oppure 3 persone normali. Sarà perchè ci sono piaciute tanto? :-P

Una cosa è certa, piccoline e saporite… una tira l’altra!

Polpette di agnello alle erbe aromatiche

•••••

polpette di agnello alle erbe aromatiche

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | 2-3 persone

500 g di polpa di agnello macinata
2 cucchiai di aceto balsamico
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
un cucchiaio di succo di limone
una piccola cipolla
qualche ciuffo di prezzemolo tritato
un mazzetto di timo tritato
un rametto di menta tritato
un uovo
un pizzico di zucchero
olio di semi per friggere
sale, pepe

procedimento

Tritare finemente la cipolla e incorporarla alla carne di agnello, insieme alla erbe aromatiche tritate, avendo cura di tenere da parte un cucchiaio del trito aromatico; sbattere brevemente l’uovo con una forchetta e incorporarlo al composto. Con le mani inumidite, prelevare una piccola quantità di composto e formare delle polpettine delle dimensioni di una noce.

In una larga padella, scaldare abbondante olio di semi e friggervi le polpette, girandole spesso per dorarle da tutti i lati, quindi trasferirle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Preparare una vinaigrette radunando in un bicchiere (o in una caraffa) l’aceto, il succo di limone, lo zucchero l’olio extravergine d’oliva, sale, pepe e il cucchiaio di erbe aromatiche: mescolare fino a che lo zucchero non sarà sciolto. Trasferire le polpette di agnello alle erbe aromatiche in un piatto da portata, cospargerle con la vinaigrette preparata, mescolare e far insaporire per circa 30 minuti. Servire tiepide.

•••••

Polpette di agnello alle erbe aromatiche

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.