Pasta con cavolo viola e coriandolo

In questi giorni, mi aggiro per la casa con un’armatura spessa fatta di abiti pesanti e calzettoni. Quando Bart e Maggie mi chiedono di uscire in giardino, mi richiudo ulteriormente nel piumino, tirando su per bene la cerniera fino a coprire anche le labbra. Dopo qualche minuto nel grigiore del mattino, senza nemmeno un raggio di sole a riscaldarmi un po’, già non vedo l’ora di rientrare e tuffarmi in cucina, dove mi attende una tazzina di caffè bollente e tante idee da mettere in pratica per colorare la giornata. Una di queste è la pasta con cavolo viola e coriandolo.

La pasta con cavolo viola e coriandolo è uno sgargiante piatto vegan, leggero e gustoso, dal sapore delicatamente speziato e dal profumo travolgente.
Il coriandolo è una spezia poco diffusa nella cucina italiana, ma largamente impiegata in altri paesi: mi piace moltissimo il suo odore, ed il suo gusto si accosta benissimo al cavolo. Da qui, l’idea di ricavarne un primo velocissimo e saporito, il cui condimento si prepara nel tempo di cottura della pasta.

Con queste giornate grigie, la pasta con cavolo viola e coriandolo porta vivacità in tavola con i suoi colori: un’idea salvatempo bella e buona! :-)

Pasta con cavolo viola e coriandolo

•••••

pasta con cavolo viola e coriandolo

ingredienti | 2 persone

180 g di pasta di grano duro
6 foglie di cavolo viola
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
uno scalogno
uno spicchio d’aglio
un bicchiere di vino bianco secco
un cucchiaio di coriandolo in bacche
un cucchiaio raso di prezzemolo tritato
sale, pepe bianco

procedimento

In una pentola, portare ad ebollizione abbondante acqua salata e, quando bolle, lessarvi la pasta.

Nel frattempo, preparare il condimento. Pelare lo scalogno e affettarlo longitudinalmente, ricavando una julienne. Allo stesso modo, lavare le foglie del cavolo ed affettarle a listarelle sottili. In un mortaio, pestare le bacche di coriandolo.

In un saltapasta, scaldare l’olio con l’aglio e, quando inizierà a sfrigolare, unire lo scalogno, fare imbiondire e unire anche il cavolo. Fare insaporire qualche minuti, saltando spesso, quindi unire il vino e far sfumare completamente. Aggiungere il coriandolo pestato e mescolare. Regolare di sale.

Quando la pasta sarà cotta, scolarla e trasferirla nel saltapasta. Saltare un paio di minuti a fuoco vivace per far insaporire, completare con una macinata di pepe ed il prezzemolo. Servire subito.

•••••

Pasta con cavolo viola e coriandolo

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

2 Commenti su Pasta con cavolo viola e coriandolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.