Avete presente i bocconcini di mozzarella che vi avevo presentato qualche tempo fa? Si tratta delle mozzarelline impanate e fritte, nate da un esperimento e riuscite talmente bene da dimenticare quelle pronte che si trovano al banco dei surgelati. Il mio timore era che si rompessero e schizzassero in frittura, ma con qualche accorgimento, hanno una tenuta perfetta e sono ancora più sfiziose di quelle comprate.

Bocconcini di mozzarella

i bocconcini di mozzarella con Annamaria

I bocconcini di mozzarella sono deliziosi ma Annamaria di About My Bakery, ha voluto fare ancora di più: in occasione del compleanno del suo papà, ha realizzato un ricco banchetto pieno zeppo di mille sfiziosità… tra cui anche i miei bocconcini di mozzarella (o mozzarelle fritte), ma con la mozzarella di bufala. D’altra parte, lei è campana e proviene dalla terra delle mozzarelle… Riuscite ad immaginare che bontà? :-)

Il risultato è stato gradito ed apprezzato da lei e dalla sua famiglia e la paura iniziale che potessero spaccarsi in cottura e schizzare si è rivelata del tutto immotivata ancora una volta.

mozzarelline

Vi invito quindi a provarli: se amate la mozzarella non potrete rimanere delusi. Vi ricordo la mia ricetta dei bocconcini di mozzarella e vi consiglio di leggere anche la sua, con la mozzarella di bufala: Annamaria vi accoglierà a braccia aperte su About My Bakery e vi ingolosirà con le sue ricette della tradizione campana e non solo. Un blog da salvare assolutamente nei preferiti!

Un affettuoso abbraccio a Annamaria e un grazie per aver cucinato a quattro mani con me!

•••••

Se volete entrare anche voi nella rubrica Lifferia+ e vedere pubblicate le vostre fotografie sul blog e le pagine social, non dovrete far altro che mandarmi la foto della vostra realizzazione che prende ispirazione da una ricetta della Lifferia o, se siete blogger, lasciarmi il link dell’articolo relativo.

Buon divertimento in cucina! :-)

 

4 Commenti su Lifferia+ | Bocconcini di mozzarella con Annamaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.