Involtini di peperoni al formaggio

So che voi forse non vedete l’ora che arrivi il diluvio universale: io, che attendevo una vera estate da tre anni, guardando il termometro superare di poco i 30°C, mi riscaldo le ossa e gioisco di queste giornate più o meno assolate, ma comunque sempre calde. L’estate, per me, è proprio questo: tanto caldo, tanta luce, abiti leggeri, giornate lunghe piene di energia e… perchè no, l’occasione per preparare qualcosa di fresco e colorato, come gli involtini di peperoni al formaggio.

Gli involtini di peperoni al formaggio sono un piatto semplicissimo: vi direi che sono dei simpatici antipasti, ma sicuramente con queste belle temperature possono essere un secondo fresco e saporito.

Facili da preparare, gli involtini di peperoni al formaggio possono trovare posto sulla tavola nell’ambito di una grigliata tra amici, ma anche in una cena più chic, grazie ad una presentazione che accontenta che l’occhio, che come ben sappiamo, vuole sempre la sua parte. :-)

Non servono attrezzature particolari, caratteristica che rende gli involtini di peperoni al formaggio un’idea pratica da realizzare anche i vacanza, con pochi mezzi a disposizione. Insomma, non avete scuse per non provarli! :-P

Involtini di peperoni al formaggio

•••••

involtini di peperoni al formaggio

ingredienti | 6-8 involtini

2 peperoni
100 g di formaggio di capra (oppure robiola vaccina)
12 steli di erba cipollina
qualche cucchiaio di latte
olio extravergine di oliva
mix aromatico per arrosti e grigliate (per la ricetta, cliccare QUI)
un piccolo spicchio d’aglio (o mezzo spicchio)
sale, pepe

procedimento

Lavare e mondare i peperoni, eliminando i semi e i filamenti bianchi, quindi dividerli in falde (3 o 4 a seconda del peperone) e disporle su un vassoio. In una tazza, versare circa 40 ml di olio, unire un cucchiaino abbondante di aromi per arrosti e grigliate, regolare di sale e, con l’aiuto di un pennello, ungere le falde di peperone su entrambi i lati. Lasciare insaporire qualche minuto.

Nel frattempo, riscaldare molto bene una bistecchiera o la griglia, quindi adagiarvi le falde di peperone e grigliarle fino a che non risulteranno ben tenere e flessibili. A cottura ultimata, trasferire le falde in un piatto e lasciare raffreddare.

In una ciotolina, stemperare il formaggio di capra (o la robiola) con qualche cucchiaio di latte, fino ad ottenere una crema morbida, ma densa. Salare, pepare, unire lo spicchio d’aglio privato del germoglio centrale e passato allo spremiaglio, quindi aggiungere 4-5 steli di erba cipollina tagliati a rondelle e mescolare con cura fino ad ottenere un composto omogeneo.

Distribuire la crema di formaggio su una falda di peperone, arrotolarla su sè stessa a mo’ di involtino, quindi chiudere legando con uno stelo di erba cipollina; procedere fino ad esaurimento degli ingredienti. Consumare subito oppure riporre in frigorifero fino al momento del consumo.

•••••

Involtini di peperoni al formaggio

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

2 Commenti su Involtini di peperoni al formaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.