Insalata con pomodorini cipolla e crostini

Una quindicina di anni fa, di questi tempi, finivo la scuola superiore e, prima di iniziare l’università, come ogni anno, trascorrevo il periodo estivo lavorando. Avevo fretta: fretta di imparare, fretta di acquisire competenze, fretta di diventare una brava professionista. Avevo trovato un impiego non molto distante da casa, ma nelle ore di punta serviva anche un’ora per raggiungere l’ufficio. Così, era impensabile rientrare a casa nelle pause pranzo e spesso mi fermavo in un vicino bar: all’epoca i miei rapporti con la cucina erano di estremo distacco e mi limitavo esclusivamente a mangiare. In quel bar, preparavano deliziose insalate, con ogni sorta di ingrediente. Per me era una cosa nuova: i miei genitori non avevano l’abitudine di preparare insalate elaborate ed infatti le insalate erano confinate al ruolo di mero contorno. Così, pensando a quel periodo euforico, pieno di entusiasmo, oggi ho preparato l’insalata con pomodorini, cipolla e crostini.

L’insalata con pomodorini, cipolla e crostini è un piatto unico, perfetto per le calde giornate estive, ma anche per quelle pause pranzo in cui prevale la voglia di qualcosa di leggero e sfizioso.

Avevo in frigorifero un ultimo cespo di insalata. Dovete sapere che mangio moltissima insalata, quindi un solo cespo, non sarebbe stato sufficiente a ricavare un contorno per me e il Socio Liffo. Così, complice queste giornate meravigliosamente calde, ho voluto preparare l’insalata con pomodorini, cipolla e crostini.

L’insalata con pomodorini, cipolla e crostini è veloce da preparare e può essere portata con sè, al lavoro o nelle gite del weekend. Dentro a questo piatto saporitissimo, realizzato comunque con pochi ingredienti comuni, si alternano consistenze e sapori diversi e gustosi. Una bella idea per l’estate!

Insalata con pomodorini cipolla e crostini

•••••

insalata con pomodorini cipolla e crostini

ingredienti | 2 persone

due cespi di insalata (indivia riccia o lattuga lollo)
120 g di formaggio primo sale
20 pomodori datterino
una piccola cipolla di Tropea
un panino raffermo (50 g circa)
uno spicchio d’aglio
una presa di origano
olio extravergine d’oliva
sale

procedimento

Lavare accuratamente l’insalata e mondarla, quindi tagliare le foglie a pezzi. Lavare i pomodori e tagliarli a rondelle. Sbucciare la cipolla e affettarla a fettine sottili usando un coltello. Tagliare il formaggio primo sale a piccoli cubetti. Tagliare il pane a fette di circa un centimetro di lato e ridurre ogni fetta a cubetti.

In una pentola a saltare, scaldare un cucchiaio di olio con lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato e, quando l’olio è ben caldo, rimuovere l’aglio e tuffarvi i cubetti di pane. Unire un pizzico di sale e farli saltare a fiamma vivace, fino a che non avranno assunto un colore dorato ed avranno una consistenza croccante.

Trasferire il tutto in una ciotola capace, aggiungere una presa di origano, condire con olio e sale secondo i propri gusti e mescolare bene. Servire subito.

•••••

Insalata con pomodorini cipolla e crostini

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.