Girelle di sfoglia dolci

Le girelle di sfoglia dolci sono piccoli dolcetti last minute, da preparare in poco tempo quando si ha voglia di una golosità senza dover strafare, quando si attendono ospiti improvvisati o, ancora, anche come fragranti idee da offrire in un buffet. Insomma, oggi vi racconto questa semplicissima bontà: non si tratta sicuramente di una ricetta di alta pasticceria, ma sono sicura che capiti un po’ a tutti noi, nella nostra quotidianità fatta di impegni, famiglia, lavoro e quant’altro, di aver poco tempo da dedicare alla propria passione, oppure, in alternativa, di essere troppo stanchi per lunghe e laboriose preparazioni.

Ho realizzato queste girelle di sfoglia dolci con due “gusti” diversi: un tipo con l’uvetta sultanina e un tipo con le gocce di cioccolato; in oltre, giusto per precisare, le ho preparate con la pasta sfoglia fatta in casa, che amo conservare in freezer pronta all’uso, ma volendo si può utilizzare anche quella pronta che si trova nei supermercati, coscienti del fatto che la pasta sfoglia fatta in casa, oltre a non essere difficile da preparare, è anche migliore in termini di sapore, consistenza e fragranza.

Le girelle di sfoglia dolci, forse complice la modesta dimensione, sono perfette in ogni momento della giornata: io le ho gustate a colazione, ad esempio, mentre il Socio Liffo vi si è tuffato nel pomeriggio, per merenda; tuttavia sono perfette anche alla sera, come piccolo dopo-cena poco impegnativo, da gustare mentre ci si rilassa dopo una giornata intensa. Come diceva quello spot? Ogni momento è quello giusto… per le girelle di sfoglia dolci! :-P

Girelle di sfoglia dolci

•••••

girelle di sfoglia dolci

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | circa 20 pezzi

250 g di pasta sfoglia (si può usare quella rettangolare pronta o farla in casa)
2 cucchiai di zucchero semolato
uvetta sultanina a piacere
gocce di cioccolato a piacere

procedimento

Preparare la pasta sfoglia con le istruzioni presenti nella ricetta dedicata, quindi stenderla in uno spessore di circa 3-4 millimetri, cercando di mantenere una larghezza approssimativamente intorno ai 20-25 cm. In alternativa, stendere il rotolo di pasta sfoglia pronta.

Se si usa l’uvetta, farla rinvenire in poca acqua tiepida per circa 20 minuti.

Distribuire sulla pasta sfoglia l’uvetta ammorbidita e/o le gocce di cioccolato (io, che ho fatto le girelle di sfoglia dolce in due tipi, ho distribuito su metà rotolo l’uvetta e sull’altra metà le gocce di cioccolato), avendo cura di lasciare liberi un paio di cm di bordo, affinchè non risulti problematica la sigillatura. Arrotolare la sfoglia in un lungo cilindro, premendo sul bordo per sigillarlo, quindi, con un coltello ben affilato, affettare il rotolo in fette larghe circa 1,5-2 centimetri; disporre ciascuna fetta su una teglia foderata con carta da forno e, riempita la teglia, spolverizzare con lo zucchero semolato.

Cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 230°C per circa 12-15 minuti, o comunque fino a doratura, tenendo presente che la temperatura ed il tempo di cottura possono variare in base alle caratteristiche del proprio forno. A cottura ultimata, sfornare le girelle di sfoglia dolci e adagiarle su una griglia per il raffreddamento. Servire a temperatura ambiente.

•••••

Girelle di sfoglia dolci

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.