Fiori di zucca dolci

Ancora una ricetta della nonna: dopo i fiori di zucca pastellati saporitissimi che lei prepara, oggi ho preparato i fiori di zucca dolci. Ve lo dico chiaramente: sono dolci e sono fritti, inadatti a diabetici, celiaci, intolleranti al lattosio, alle uova e chi segue un regime ipocalorico. In pratica, i fiori di zucca dolci che prepara la mia nonna, dovrebbero scomparire dalla faccia dalla terra.

Ma se ve ne sto parlando è proprio perchè, al contrario, meritano di essere provati, poichè, intolleranze a parte, appartengono a quel genere di preparazioni che, una volta tanto, rinfrancano lo spirito. I fiori di zucca dolci sono quei dolci fatti di nulla, di pochi ingredienti banali che abbiamo sempre in casa; forse appartengono a quei piatti un po’ fuori moda, vintage se vogliamo, ma che a me ricordano l’infanzia.

Quei momenti a cui, a una nonna, bastava qualche uovo sottratto da un pollaio, un po’ di latte e poco altro, per far contenta una nipote, nei tempi in cui il mio passatempo preferito era correre a perdifiato tra i filari della vigna. Altri tempi sicuramente, ma tempi che credo vadano riscoperti per comprendere un po’ il vero valore delle cose. Ad esempio, che vale la pena di provare i fiori di zucca dolci della mia nonna e, dopo, farsi una corsetta per smaltirli, avendo in mente il gusto delle tradizioni semplici che, probabilmente, non sono meno salutari di tanti cibi che fingono di esserlo.

La nonna mi ha spiegato dettagliatamente come farli ed ho compreso come mai i suoi fiori di zucca dolci non sono mai uguali. “Vedi tu cosa hai in frigo: se hai della ricotta, ci metti la ricotta; se hai del Parmigiano grattugiato che è avanzato a pranzo, lo metti; vedi tu se metterci anche il prezzemolo; più sapori ci metti, più sapori ci trovi.”

Io giro a voi queste raccomandazioni: io oggi non avevo nulla da smaltire e quindi ho preparato i fiori di zucca dolci con i soli ingredienti di base. In ogni caso, saranno un successo: parola di nipotina!

Fiori di zucca dolci

•••••

fiori di zucca dolci

scarica la ricetta stampabile

ingredienti

8 fiori di zucca
un uovo
un cucchiaio di farina
una tazzina di latte
un cucchiaino di zucchero
un pizzico di sale
olio di semi per friggere

zucchero semolato per la finitura

procedimento

Lavare e asciugare i fiori di zucca, eliminare la base ed il pistillo, quindi, con l’aiuto delle forbici, tagliarli longitudinalmente aprendoli.

In una ciotola, sbattere l’uovo con il latte e lo zucchero, quindi incorporare la farina, unire il sale e mescolare, usando preferibilmente una frusta per evitare la formazione dei grumi.

In una larga padella, scaldare abbondante olio di semi; immergere i fiori di zucca nella pastella ottenuta, avendo cura di farla aderire bene, quindi tuffarli nell’olio, pochi alla volta. Friggere fino a doratura, quindi trasferire i fiori di zucca dolci su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Cospargere con zucchero semolato e servire caldi o tiepidi.

•••••

Fiori di zucca dolci

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.