Dolcetti al cocco

Dopo qualche giorno per ambientarmi al nuovo blog, la Lifferia torna ad aprire la sua cucina a tutti i suoi Liffi. Certo, a voi non sembrerà cambiato molto: infatti ho preferito mantenere la stessa veste grafica a cui siete abituati, perchè, in fondo, è un po’ il mio stile, esattamente come succede con gli abiti.

Ho in mente però alcune novità, ma ve ne parlerò prossimamente. Attualmente, sulla mia nuova casetta qui su GialloZafferano, devo ancora sistemare alcune cose: possiamo dire che mi resta ancora da mettere le tende alle finestre e mettere qualche vasetto di fiori.

Non potevo aspettare oltre però: volevo proprio presentarvi questi bellissimi dolcetti al cocco. La mia mamma li comprava al supermercato e ne andava proprio ghiotta. Io ero incuriosita e mi era venuta voglia di farli, così ho preso spunto da questa ricetta: quando li ho proposti al Socio Liffo, mi ha guardato con una faccia del tipo “devi proprio?”. Diceva che lui li conosceva e non gli piacciono tanto ed aveva anticipato che ne avrebbe mangiati un paio.

Beh, sappiate che ne ho fatti una teglia e mezza e sono riuscita miracolosamente a trarne in salvo qualcuno per poterveli mostrare! Se vi piace il cocco, sono obbligatoriamente da fare: ci vuole più tempo a farli raffreddare che a prepararli e, in più, sono utilissimi quando si hanno albumi da smaltire. Siete ancora lì o siete già corsi in cucina? :-)

Dolcetti al cocco

•••••

dolcetti al cocco

ingredienti

250 g di cocco rapè
200 g di zucchero
160 g di albumi (5)
un bicchierino da liquore di latte
1/2 cucchiaino di miele

procedimento

Con l’aiuto di un tritatutto, tritare finemente il cocco rapè, in modo che i dolcetti risultino più fini.

In una terrina, miscelare tutti gli ingredienti, con l’aiuto di un cucchiaio o una spatolina. Lasciare riposare il composto per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto, affinchè il cocco si inumidisca bene e rinvenga.

Formare i dolcetti modellandoli con un cucchiaino oppure con la tasca da pasticceria, tenendo presente che l’impasto è ben sostenuto e quindi sarà necessario usare una bocchetta molto grande.

Infornare in forno ventilato preriscaldato a 200°C per 7 minuti, o comunque fino a che la base dei dolcetti non sarà diventata scura e le sommità dorate. Lasciar raffreddare e servire a temperatura ambiente.

•••••

Dolcetti al cocco

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

6 Commenti su Dolcetti al cocco

    • Grazie Segreti casalinghi! E’ anche utilissima per smaltire in velocità gli albumi in più.. non so se sono l’unica, ma ho sempre la propensione a consumare più tuorli che albumi! :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.