Dessert alla banana e kiwi

Sarà merito di questa giornata che, nonostante il vento, lascia filtrare timidamente i raggi solari sul pavimento del soggiorno, sarà che oggi sono di buon umore, ma avevo voglia di un dolcetto fresco che mi lenisse un po’ quello che io chiamo “mal di gola da termosifone”. Io indubbiamente ho una gola piuttosto delicata: ho sempre avuto una naturale tendenza a sviluppare ogni forma di patologia che terminasse con “ite”, la cui radice richiamava inevitabilmente qualche anfratto della gola. E, da quando si accendono i termosifoni, fino all’ufficiale arrivo della primavera ed il loro definitivo spegnimento, permane quella sorta di fastidio. Così, mentre attendo i primi caldi, mi coccolo con un dessert alla banana e kiwi.

Il dessert alla banana e kiwi è un piacevole intermezzo, da gustare senza troppi sensi di colpa, poichè si tratta di una merenda leggera, fatta con yogurt greco e frutta, arricchita dalla consistenza croccante del biscotto. Dalla consistenza cremosa, nel dessert alla banana e kiwi, i sapori si rincorrono: le sfumature acidule dello yogurt e la dolcezza della frutta, il gusto più affilato dello zenzero e la leggera sapidità del biscotto, creano piacevoli contrasti.

I dessert alla banana e kiwi sono un’idea piacevole e delicata per spezzare la giornata, o anche per cominciarla con una colazione semplice, facile da preparare e rigorosamente senza cottura. :-)

Dessert alla banana e kiwi

•••••

dessert alla banana e kiwi

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | 2 persone

170 g di yogurt greco
2 kiwi maturi
una banana
un biscotto tipo digestive
un cucchiaino di miele
qualche lamella di zenzero fresco

procedimento

In una ciotola, stemperare lo yogurt greco con il miele. Sbucciare la banana ed il kiwi, quindi ricavare 4 fette di banana e 2 di kiwi, da utilizzare successivamente per la decorazione. Frullare la banana con un frullatore ad immersione, quindi passare la polpa del kiwi attraverso un colino a maglie non troppo strette. Unire la frutta allo yogurt e mescolare bene, fino ad ottenere una sorta di crema.

Dividere in quattro parti il biscotto; sbriciolare un quarto in ciascuna coppa monoporzione, quindi versarvi sopra la crema preparata in precedenza. Sbriciolare i due pezzi di biscotto rimanenti su ciascuna coppa, decorare con la frutta tenuta da parte e qualche lamella di zenzero fresco. Servire subito.

un consiglio in più

Non fatevi prendere dalla tentazione di frullare il kiwi: i semi di questo frutto, ricchissimi di proprietà, se tagliati, rilasciano un sapore amaro che potrebbe compromettere il sapore dei dessert alla banana e kiwi. Scegliete quindi kiwi maturi (non troppo, chiaramente) e premete la polpa attraverso un colino a maglie larghe: questo preserverà l’integrità dei semi, che aggiungerete comunque ai vostri dessert e che, quindi, non ne rovineranno il sapore.

•••••

Dessert alla banana e kiwi

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Ha realizzato questa ricetta:

Marti di Le ricette di Libellula, nella variante mela e fragole

8 Commenti su Dessert alla banana e kiwi senza cottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.