Crepes agli spinaci

Avevo già avuto occasione di raccontarvi la ricetta che io e la mia mamma usiamo da tanti anni per preparare la pastella base per le crepes, che si presta in modo eccellente a preparazioni dolci e salate. Tuttavia, vorrei condividere con voi anche questa variante della pastella base: le crepes agli spinaci.

Avrete intuito la mia passione per gli spinaci, perciò non poteva mancare all’appello questa variazione sul tema, che si rivela un asso nella manica per molte preparazioni salate. Le crepes agli spinaci infatti si prestano alla preparazioni di primi o piatti unici al forno o in padella; sono veloci da preparare, non richiedono molta fatica, nè molto tempo.

Qualche volta, quando ho voglia di cambiare e far qualcosa di diverso, le uso in sostituzione alla pasta all’uovo, per preparare cannelloni o ventaglietti sfiziosi, ripieni con ciò che suggerisce la fantasia e… talvolta, la dispensa o il frigorifero. Le crepes agli spinaci sono gustose e saporite, e sono perfette accompagnate con ripieni di carne, verdure, salumi e formaggi; la loro morbida consistenza rende superflui i coltelli ed è piacevole al palato.

La versatilità non è il loro unico pregio: le crepes agli spinaci possono essere conservate in modo pratico, per successivi utilizzi. Talvolta mi capita di avere un surplus di uova e non aver modo di utilizzarle tutte e subito: in questi casi, una delle possibilità è proprio preparare delle crepes, da conservare in freezer, confezionate singolarmente, per trovarle sempre pronte all’occorrenza. Cosa volete di più? :-)

Crepes agli spinaci

•••••

crepes agli spinaci

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | circa 12 pezzi

200 g di spinaci
150 ml di latte
50 g di farina 00
2 uova
sale

burro per ungere la padella

procedimento

In una padella, lessare gli spinaci cuocendoli a fiamma bassa, coprendo con un coperchio. Mescolare di tanto in tanto, fino a che non saranno cotti, quindi trasferirli in uno scolapasta a raffreddare, in modo che si disperda l’acqua in eccesso.

Nella ciotola della planetaria (o in una terrina), setacciare la farina ed il sale, quindi unire le uova e amalgamare con la frusta a filo, facendo attenzione ad evitare la formazione dei grumi. Passare gli spinaci con un frullatore ad immersione o in un passaverdure, quindi unirlo alla pastella, lavorandola fino a che non si otterrà un composto omogeneo. Aggiungere quindi il latte a filo, in modo graduale, continuando a lavorare il composto fino ad ottenere una pastella omogenea e cremosa, ma fluida. Se necessario, poichè la quantità di liquidi può essere condizionata dall’acqua trattenuta dagli spinaci, regolare la consistenza con qualche cucchiaio di acqua.

Far riposare la pastella per almeno 30 minuti.

Ungere leggermente una padella, quindi metterla a scaldare a fuoco medio. Quando sarà calda, prelevare un mestolo di pastella e adagiarlo al centro; inclinare subito la padella, affinchè la pastella possa ricoprire tutto il fondo della padella. Cuocere qualche minuto, quindi partendo dai bordi, raccogliere la crepe con una spatola e capovolgerla, completando la cottura sul secondo lato. A cottura ultimata, far scivolare la crepe su un piatto e proseguire fino ad esaurimento della pastella, sovrapponendo le crepes una sull’altra. Le crepes agli spinaci sono pronte per essere utilizzate e, una volta raffreddate, possono essere conservate.

un consiglio in più

Per conservare le crepes agli spinaci, è sufficiente avvolgerle nella pellicola trasparente, avendo cura di separarle l’una dalle altre con la pellicola stessa per facilitarne la separazione; ben stese, l’una sopra all’altra, possono essere chiuse in un sacchetto per congelamento e riposte in freezer.

•••••

Crepes agli spinaci

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

4 Commenti su Crepes agli spinaci | Ricetta di base

  1. Poiché sono vegetariana, i piatti con carne e simili li preparo ma non li mangio, vorrei sapere come posso ovviare al problema delle uova nella ricetta… per il latte uso quello di soia ma per le uova che cosa posso usare per sostituirle?

    • Ciao Annamaria, penso che le uova, oltre alla loro funzione “addensante”, abbiano una forte influenza anche sul sapore.
      Per questa ragione, purtroppo, non so suggerirti un valido sostituto che permetta di conseguire lo stesso risultato.
      Mi dispiace non poterti aiutare.

      A presto :)

  2. Ogni volta che passo da te mi innamoro delle tue ricette..queste crepes finisco dritte dritte nella lista di quelle da provare ^_*
    ps: a San Valentino la torta Lindt sarà protagonista..grazie a te <3<3<3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.