Cous cous vegetariano

Mi aveva tanto incuriosita, ma alla fine non l’avevo mai provato: sto parlando del cous cous, un alimento a base di semola di grano duro, diffuso soprattutto in Nord Africa, ma non solo: anche in Sicilia, in particolare nel trapanese. Io, complice una giornata piacevole, ho voluto preparare un cous cous vegetariano freddo, una sorta di insalata di cous cous, dal condimento saporito e dal gusto fresco.

Il cous cous vegetariano è un’altalena di sapori forti e decisi (come i capperi e i pomodori secchi) e note delicate (il pomodoro fresco e la mozzarella): non ho fatto uso di spezie, pepe a parte, proprio perchè la mia idea era quella di realizzare un piatto rinfrescante, dai connotati estivi. Che dire? Missione compiuta! :-)

Cous cous vegetariano

•••••

cous cous vegetariano

scarica la ricetta stampabile

ingredienti

100 g di cous cous
un peperoncino verde dolce
un pomodoro
uno spicchio d’aglio
una mozzarella
5 pomodori secchi
15 g di capperi sotto sale
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
il succo di mezzo limone
sale, pepe bianco

procedimento

Lavare e mondare il peperone, privandolo dei semi e dei filamenti bianchi, dividerlo in due longitudinalmente e tagliare ciascuna metà a listarelle sottili nel senso della larghezza. Tagliare a listarelle sottili anche i pomodori secchi. Dissalare i capperi. Lavare e mondare il pomodoro, quindi tagliarlo a cubetti, così come la mozzarella.

In una padella, scaldare l’olio con l’aglio e, quando comincia a sfrigolare, unire il peperone e farlo rosolare per qualche minuto. Unire quindi il cous cous, farlo tostare per qualche minuto, quindi rimuovere l’aglio e unire il sale e l’acqua secondo le dosi riportate sulla confezione (nel mio caso, ho unito 260 ml d’acqua). Far cuocere a fiamma vivace fino a cottura completa, quindi far raffreddare e trasferire in una terrina.

Unire al cous cous vegetariano i capperi, i pomodori secchi a listarelle, il pomodoro e la mozzarella a cubetti, quindi condire con il succo di limone e il pepe e mescolare accuratamente. Può essere servito subito, a temperatura ambiente, o riposto in frigorifero e consumato freddo.

•••••

Cous cous vegetariano

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.