Cheesecake alle pere senza forno

Dopo una settimana di tempo un po’ incerto, di nuovo si intravede qualche spiraglio di sole e, per me, è una buona occasione per uscire dal plaid in cui ero sono nascosta insieme a Bart e Maggie e sgattaiolare in cucina a preparare un dolce fresco e veloce: la cheesecake alle pere.

La cheesecake alle pere è molto semplice da preparare, non serve nemmeno il forno, vi ruberà giusto qualche minuto ai fornelli. Basteranno pochi ingredienti per un dolce cremosissimo e spumoso, per il quale non sono previste uova, nè burro, arricchito da una intensa e vellutata salsa alle pere, da versare al momento. Ecco quindi un dolce facile, delicato ed equilibrato, che vi farà innamorare della sua consistenza e dei suoi sapori.

Ottima come coccola serale, ma anche come dessert di fine pasto, la cheesecake alle pere è perfetta tutto l’anno, sia con le pere delle varietà estive che invernali. Cosa aspettate a prepararla? :-)

Cheesecake alle pere senza forno

•••••

cheesecake alle pere

ingredienti | tortiera ø 20 cm

250 g di formaggio spalmabile
170 g di biscotti tipo Digestive
100 ml di panna fresca
80 g di olio di semi di girasole
10 piccole pere
2 cucchiai di zucchero
un limone
cannella in polvere (facoltativa)
un pizzico di sale

procedimento

Tritare finemente i biscotti e trasferirli in una ciotola. Incorporare l’olio, la cannella e un pizzico di sale, ed amalgamare bene fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile alla sabbia bagnata, in grado di compattarsi. Foderare il fondo di una tortiera a cerchio apribile con carta da forno, versarvi il composto di biscotti e, premendo bene con il dorso di un cucchiaio, creare la base, realizzando uno strato coeso che copra il fondo e risalga lungo i bordi della teglia. Riporre in frigorifero a rassodare per almeno mezz’ora nel ripiano più freddo, oppure in freezer.

Lavare e mondare le pere, pelandole e rimuovendo il torsolo centrale, quindi tagliarle a tocchetti e trasferirle in una pentola insieme al succo del limone ed lo zucchero. Cuocere a fiamma vivace: in cottura rilasceranno molto liquido, che pian piano evaporerà; proseguire la cottura fino a che il fondo di cottura si sarà un po’ addensato e le pere saranno tenere. Far raffreddare.

Montare la panna a neve ferma. In una ciotola, lavorare a crema il formaggio spalmabile, quindi incorporarvi la metà del composto di pere ed infine la panna, mescolando delicatamente con una spatola per non smontarla. Trasferire la crema ottenuta all’interno della tortiera, livellando sommariamente con la spatola o con il dorso di un cucchiaio, quindi riporre nuovamente in frigo per almeno 3 ore, meglio se per tutta la notte, coperto con pellicola trasparente.

Omogeneizzare il composto di pere rimasto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una salsa vellutata e trasferirla in frigorifero in un contenitore chiuso. Servire le fette di cheesecake alle pere, accompagnando con la salsa preparata.

•••••

Cheesecake alle pere senza forno

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

8 Commenti su Cheesecake alle pere senza forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.