Biscotti alle olive

Il tempo in questi giorni è stato un po’ deludente, in una alternanza di giornate grigissime e diluvi da giudizio universale. Qualche raggio di sole ha fatto la sua estemporanea comparsa, giusto il tempo di specchiarsi vanitosamente nelle pozzanghere e correre velocemente a nascondersi tra le nuvole. Io, che ancora sono in attesa dell’estate dello scorso anno, mai arrivata, mi sintonizzo mentalmente sul pensiero piacevole di una cena in giardino e vi racconto i biscotti alle olive.

I biscotti alle olive sono semplici frollini salati, arricchiti dal sapore sfizioso delle olive. Sono perfetti per aperitivi in compagnia o per saporiti buffet, e sono facili da preparare. Mi ricordano vagamente un prodotto che acquistavo anni fa al supermercato, prima di scoprire quanto fosse facile preparare questo stuzzichino in casa: quello che si ottiene, infatti, è un biscottino dalla giusta friabilità, piacevole al morso ed al palato.

I biscotti alle olive sono perfetti per accompagnare cocktail o calici di buon vino e, potrete constatarlo voi stessi, uno tira l’altro. Prepararli è facile e potrete sbizzarrirvi con tutte le forme che preferite: io, pensando alla primavera, non ho potuto fare a meno di pensare a dei biscottini alle olive a forma di fiore, ma se non avete dei tagliapasta adatti, basterà un semplice bicchiere o una rotellina tagliapasta.

Se il tempo ve lo permette, gustateli comodamente nei vostri pranzi e cene in veranda, in terrazzo o in giardino… altrimenti, fate come me: mentre aspettate le belle giornate, gustateli in casa, insieme ad una buona compagnia! :)

Biscotti alle olive

•••••

biscotti alle olive

ingredienti | circa 100-120 pezzi

400 g di farina 0
200 g di burro
40-50 olive verdi denocciolate
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
un uovo
sale

procedimento

Nella ciotola della planetaria (o in una terrina), disporre la farina, il burro a cubetti e mezzo cucchiaino di sale. Lavorare rapidamente, fino ad ottenere un composto di briciole. A parte, sbattere l’uovo con due cucchiai di acqua fredda ed incorporarlo alla farina insieme al formaggio, lavorando brevemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo, tagliare le olive a rondelle con l’aiuto di un coltello affilato e metterle da parte. Trascorso il tempo di riposo, posizionare il panetto di pasta frolla tra due fogli di carta da forno e stenderlo in una sfoglia alta circa 5-7 mm.

Tamponare le olive con un pezzo di carta assorbente, distribuirle sulla pasta insieme ad una presa di sale e ricoprire di nuovo con la carta da forno, quindi rotolarvi il mattarello applicando una lieve pressione, affinchè gli anelli di olive aderiscano bene alla pasta.

Con un tagliapasta, ricavare i biscotti alle olive della forma desiderata e disporli su una teglia foderata con carta da forno; cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 190°C per circa 15 minuti o comunque fino a doratura.

•••••

Biscotti alle olive

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

9 Commenti su Biscotti alle olive per aperitivi e buffet

  1. Complimenti per la ricetta;) ti volevo chiedere se era possibile sostituire il burro con l’olio e in quali quantità.
    Inoltre ho una curiosità personale…in questi biscotti su sente abbastanza il sapore delle olive o poco?
    Grazie in anticipo!

    • Grazie Elisa! Sì, puoi sostituire il burro con l’olio: di solito, con queste conversioni applico una riduzione del 20-25% circa. Non ho provato ancora a farli con l’olio, ma direi che 150 g di olio dovrebbero bastare per ottenere la consistenza giusta.
      Per quanto riguarda il sapore, il gusto delle olive si sente ma non in modo eccessivo: più che altro, si percepisce l’aroma. Se ti piacciono particolarmente le olive e preferisci un sapore più incisivo, ti consiglio di aggiungere alla frolla salata un paio di cucchiai di olive tritate finemente, in modo da potenziarne il gusto. :)

      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.