Besciamella veloce

Quella di oggi non sarà esattamente una nuova ricetta: più che altro, sarà un nuovo metodo. Vi racconto infatti la besciamella veloce.

Non ho mai negato di essere una completa casinista, affetta da adolescenza lunga: quando ero bambina, con ogni probabilità i miei genitori speravano che, crescendo, sarei diventata meno disordinata; da teenager, di fronte ai solleciti dei genitori, replicavo che il mio non è disordine, ma creatività, e lo facevo con quel classico sorriso sarcastico che solo un adolescente sa sfoderare. Ora, nell’età adulta, almeno sui documenti, sono ormai rassegnata al mio caos e, quando sono colta da raptus creativi in cucina, mi trasformo nella dea Kali e mi metto a fare cento cose insieme, noncurante delle stoviglie che si affollano intorno a me. Alla fine mi ritrovo con il Socio Liffo ad attendere l’intervento dell’ONU che ci venga a salvare da montagne di ciotole che sfidano in equilibrio ogni legge fisica, padelle accatastate e utensili di vario genere, incastonati in una sorta di scultura. Un monumento al disordine. Che casino.

Ognuno ha i suoi difetti, questo è sicuramente uno dei miei più marcati, tuttavia penso ce ne siano di peggiori. Almeno, non mi manca la creatività di trovare strade alternative per cucinare alcune cose, in modo più veloce, sporcando meno ciotole: è l’esempio della besciamella veloce.

In quest’ultimo periodo ho testato tante volte questo procedimento con ottimi risultati, tant’è che ora preferisco affidarmi con più frequenza alla cottura con forno a microonde: meno pentolini impegnati e soprattutto meno tempo a mescolare, pur ottenendo una besciamella liscia, omogenea, perfetta per la pasta al forno, le lasagne e qualsiasi cosa vi passi per la testa nei vostri raptus creativi.

Le dosi della besciamella veloce sono sempre le solite e le trovate qui, insieme al procedimento più classico da preparare sui fornelli: se non avete il forno a microonde, potete seguire quella ricetta, che per tantissimi anni è stata mia fedele alleata. Ma se avete il forno a microonde e vi serve rapidamente la besciamella, non esitate a provare il metodo che sto per raccontarvi: immagino che non saprete farne più a meno!

Besciamella veloce

•••••

besciamella veloce

ingredienti | per circa 600 ml

500 ml di latte
50 g di burro
50 g di farina
25 g di parmigiano reggiano
un pizzico di noce moscata
sale, pepe

procedimento

In una ciotola capace, adatta al forno a microonde, radunare il burro e cuocerlo alla massima potenza per un minuto e 30 secondi o comunque fino a che il burro non sarà completamente fuso: il tempo potrebbe variare in base alle dimensioni dei pezzi di burro.

Aggiungere la farina, mescolare bene con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo e cuocere per 1 minuto e 30 secondi alla massima potenza.

Unire molto gradualmente il latte e mescolare con cura usando la frusta, facendo attenzione ad evitare la formazione dei grumi. Cuocere per un altro minuto, aggiungere il Parmigiano Reggiano, sale, pepe e noce moscata, quindi mescolare e cuocere per un altro minuto.

Da questo momento in poi, regolarsi con cotture brevi da 30 secondi, sempre alla massima potenza, mescolando tra una cottura e l’altra fino a raggiungere la densità desiderata (solitamente ne bastano due per una besciamella fluida o tre per una besciamella più densa).

•••••

Besciamella veloce

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.