Piadine con Lievito Madre

Rischio di farle ogni volta che rinfresco “Nuvola”, il mio lievito madre, per quanto sono buone e veloci!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni 8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Di cosa abbiamo bisogno?

Ingredienti:

  • 150 glievito madre ((rinfrescato e preso al raddoppio))
  • 60 glatte
  • 60 gacqua
  • 5 gsale
  • 1 filoolio extravergine d’oliva ((più o meno due cucchiai colmi))
  • 225 gfarina ((io ho usato farina 0))
  • q.b.farina (per spolverare il piano di lavoro)

C’è tutto? Iniziamo…

  1. Spezzetta la pasta madre e scioglila nel latte e nell’acqua a temperatura ambiente, lavorando a mano o con l’aiuto di una forchetta, fino a formare una pastella schiumosa.

    Adesso aggiungi il filo d’olio e i 2/3 della farina ed inizia a lavorare un pò il composto finchè gli ingredienti non si amalgamano tra loro.

    A questo punto puoi aggiungere la restante parte della farina ed il sale.

    Lavora il composto fino a formare un panetto liscio ed elastico e mettilo a riposare nella stessa ciotola che hai usato per l’impasto per circa un paio d’ore.

    Trascorso il tempo su indicato riprendi il panetto e dividilo in 8 parti uguali e con esse forma delle palline.

    Nel frattempo scalda una padella a fiamma viva ed inizia a stendere le tue palline con pochissima farina sul piano (fai attenzione a mettere giusto un pizzico di farina o il tuo impasto non si stenderà bene e di conseguenza non si gonfierà in cottura).

    Una volta formati i dischi cuocili per 1 o 2 minuti per lato e farcisci a tuo piacimento!

/ 5
Grazie per aver votato!