Pancarrè homemade

pancarrè homemade

Ho scoperto che al mio bimbo piace tanto il pancarrè, cosi in meno che non si dica la mia casa è stata inondata dal profumo del pane!
Sono pochi gli ingrediente: farina, acqua, latte ed olio di oliva, ma tutto senza conservanti.
Un lievitato genuino e facilissimo da fare, che si presta come base su cui spalmare marmellate o creme golose; oppure da usare per toast e tramezzini.
Ti basta avere uno stampo da plumcake ed olio di gomito per preparare questo splendido pancarrè, che si conserva morbido richiuso in un panno asciutto e riposto in un sacchetto per alimenti per 3/4 giorni.
Pronti per scoprire ingredienti e preparazione? Non vi resta che prepararlo…e mangiarlo, con #Lievitandoconmanu

pancarrè homemade
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo9 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Di cosa abbiamo bisogno?

Pochi e semplici ingredienti per questa preparazione:
  • 500 gfarina 0
  • 150 glievito madre (vedi note per conversione lievito di birra)
  • 1 cucchiaiomiele (ho usato miele di acacia)
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale
  • 150 glatte intero
  • 150 gacqua

C’è tutto? Iniziamo…

  1. In una ciotola sciogli il lievito (rinfrescato e preso al raddoppio) con una parte dell’acqua, fino a quando non diventa una pastella densa.

    Aggiungi prima il miele ed una volta che si sarà amalgamato al composto di acqua e lievito aggiungi l’olio, il latte, la restante parte di acqua.

    A questo punto, aggiungi mezza dose di farina ed inzia ad impastare.

    quando sarà abbastanza omogeneo inserisci il sale e la restante parte di farina.

    Forma un panetto liscio ed omogeneo e lascia riposare per circa 3/4 ore in una ciotola unta di olio extravergine.

    Riprendi l’impasto e versalo sulla spianatoia leggermente infarinata.

    Con il matterello forma un rettangolo (fai attenzione a farlo della stessa lunghezza del tuo stampo da plumcake), e arrotolalo sul suo lago corto. Avrai formato un salsicciotto secco e lungo.

    Mettilo nello stampo foderato da carta forno (o ben oleato e infarinato in sua assenza) e lascia lievitare per circa 4/5 ore o fino al raddoppio dell’impasto.

    Una volta cresciuto spennella con latte fresco e cuoci a 150° per circa 60/70 minuti.

    Estrailo dallo stampo e rimettilo in forno per altri 10 minuti circa, ti servirà per far andare via l’umidità e far durare il il tuo pancarrè più a lungo

    Fai raffreddare su una gratella.

    Non ti resta che affettarlo…e mangiarlo!

    Bon apetit!

Conversione ingredienti con lievito di birra

4 gr lievito di birra fresco

600 gr di farina

175 gr acqua

175 gr latte

50 gr olio extravergine di oliva

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaino di sale

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.