Mandorle Pralinate

Se dovessi attribuire un profumo al Natale probabilmente sarebbe quello delle mandorle pralinate! E diciamoci la verità…a chi non piace quel profumo? Deliziose, speziate e croccanti, sono le Super star della mia tavola di Natale! Ci devono essere…sempre!
Quest’anno ho deciso di fare dei segna posto che gli ospiti potranno portare via con se per rivivere i dolci momenti passati insieme! Provaci anche tu…è stato semplicissimo!

  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Di cosa abbiamo bisogno?

  • 200 gmandorle (non pelate)
  • 180 gzucchero
  • 200 gacqua
  • 1 cucchiainocacao amaro in polvere
  • Mezzo cucchiainocannella in polvere (facoltativa)
  • 1 bustinavanillina

C’è tutto? Iniziamo…

  1. Prepara un vassoio o una leccarda con della carta da forno.

    In una padella unisci insieme tutti gli ingredienti, ed accendi il fuoco a fiamma moderata!

    Con l’aiuto di un cucchiaio di legno gira continuamente, in ogni fase della preparazione.

    Il liquido inizierà a bollire, quando l’acqua diminuirà sembrerà che si stia per attaccare tutto, non preoccuparti, è normale, continua a girare!

    Ci sarà un momento, velocissimo, in cui tutta l’acqua sparirà, le mandorle saranno asciuttissime e si sarà formata una polvere zuccherata.

    Continua a girare!

    A questo punto lo zucchero dovrà sciogliersi e caramellare! Continua a girare, mi raccomando senza far attaccare lo zucchero al fondo!

    Quando la polverina zuccherata sarà quasi del tutto sparita e le mandorle inizieranno a scoppiettare togli dal fuoco e trasferisci tutto sulla carta da forno, facendo attenzione che siano lontane le une dalle altre.

    Lascia raffreddare completamente.

    Non ti resta che assaggiare!

2,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.