RAVIOLI ALLA RUCOLA RIPIENI DI STRACCIATELLA CON BURRO ALLE NOCI

RAVIOLI ALLA RUCOLA RIPIENI DI STRACCIATELLA CON BURRO ALLE NOCI

 

Ricetta ispirata dal libro” LA VENERE DI URBINO”

“Beppo si frugava i denti con un rebbio della forchetta. I loro occhi s’incontrarono sopra due piatti vuoti di ravioli ed entrambi distolsero lo sguardo.”

Questi ravioli sono fatti con una pasta di semola impastata con della rucola fresca e sono ripieni con della stracciatella di bufala e conditi con un burro alle noci fatto in casa.Hanno un gusto delicato e sono abbastanza facili da preparare.

PREPARAZIONE

  1. In una planetaria mettere 500 g di semola fine rimacinata,il sale,lo strutto e iniziare a impastare
  2. Aggiungere man mano l’acqua in modo che l’impasto l’assorba piano piano e non rischiamo di metterne più del dovuto.Se vi accorgete che l’impasto è già liscio non mettete altra acqua.
  3. Lasciar riposare l’impasto con sopra un telo pulito per circa 30 minuti.
  4. Togliete l’impasto dal frigo e dividetelo in quattro panetti
  5. Aiutandovi con il mattarello stendete ogni panetto e ponete all’interno la rucola, che avrete lavato e lasciato asciugare in precedenza.
  6. Richiudete ogni panetto su se stesso e ristendete la pasta con il mattarello.In questo modo la rucola si mescolerà all’impasto.
  7. Stendere l’impasto in sfoglie sottili con la macchina per la pasta
  8. Condire la stracciatella con un pò di pepe
  9. Mettere su ogni sfoglia il condimento lasciando la giusta distanza tra un raviolo e l’altro.Per fare questo aiutatevi con un coppa pasta più grande della misura del raviolo che volete fare.
  10. Ponete un’altra sfoglia su quella con il ripieno e questa volta usando il coppa pasta più piccolo rispetto a quello usato in precedenza formate i ravioli.
  11. Una volta preparati tutti i ravioli potete congelare quelli che non consumerete subito.
  12. In una pentola con abbondante acqua salata e un filo d’olio,cuocete i ravioli
  13. Intanto prendete il burro e mescolatelo con i gherigli di noci tritate
  14. Mettete in un tegamino il burro alle noc,fatelo sciogliere  e saltatevi insieme i ravioli che avrete prima scolato.