Vellutata alla zucca e patate

Uno dei miei cavalli di battaglia della stagione autunnale è la ricetta della vellutata di zucca con patate.
La preparo davvero spesso perché questa crema di zucca piace a tutti, mio figlio compreso, che la mangia volentieri sin da piccolissimo. Infatti la vellutata cremosa alla zucca è una delle prime pappe per bambini più gustose e facili da preparare.
Di seguito troverete le istruzioni per cucinare la vellutata alla zucca sui fornelli e anche con il bimby.
Questa vellutata di zucca e patate io l’ho preparata con il bimby, il robot da cucina comodo perché cuoci e frulli tutto senza sporcare tante cose, ma è facilissima da fare anche in una pentola sui fornelli, e serve solo un frullatore a immersione per omogeneizzare tutto a cottura ultimata. Del resto, prima di avere il bimby, io la preparavo così!
Sandra

vellutata alla zucca e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3/4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 3/4 porzioni

Ingredienti base per la vellutata di zucca

  • 400 gzucca (pulita e tagliata a cubetti)
  • 250 gpatate (pulite e tagliate a fette)
  • 1 costasedano
  • 1carota
  • 1/2dado da brodo
  • 1/2 cucchiainosale
  • 1/2cipolla
  • 500 gacqua
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.crostini di pane

Se volete aggiungere dei funghi porcini come guarnizione

  • Qualchefungo porcino (2/3 a seconda delle dimensioni)
  • Qualchepinoli
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo

Preparazione della vellutata alla zucca e patate

Di seguito troverete le istruzioni per cucinare la vellutata alla zucca sui fornelli e anche con il bimby.
Questa vellutata di zucca e patate io l’ho preparata con il bimby, il robot da cucina comodo perché cuoci e frulli tutto senza sporcare tante cose, ma è facilissima da fare anche in una pentola sui fornelli, e serve solo un frullatore a immersione per omogeneizzare tutto a cottura ultimata. Io prima di avere il bimby, la preparavo così!

Se utilizzate una pentola tradizionale sui fornelli….

  1. Nella pentola inseriamo la zucca a pezzi, le patate a fette, il sedano, la carota e la cipolla a pezzi, il dado, il sale e l’acqua e portate a bollore, poi lasciate cuocere 20 minuti.

    Al termine della cottura delle verdure lasciate intiepidire per qualche minuto e poi utilizzate un frullatore a immersione per omogeneizzare e rendere vellutato il tutto.

  2. Versate la crema di zucca nei piatti e servite con una grattugiata di parmigiano e un giro di olio evo, se vi piace provate anche a guarnire con i funghi porcini, i crostini e i pinoli tostati, se scorrete poco più sotto trovate scritto come prepararli velocemente.

    Buon appetito a tutti!

Se avete il bimby

  1. Se avete il bimby preparare la vellutata è ancora più semplice. Inserite nel boccale del bimby la zucca a pezzi, le patate a fette, il sedano, la carota e la cipolla a pezzi, il mezzo dado, il sale e l’acqua.

    Impostate la cottura 25 min/100 °/vel 2 , con il cestello messo sopra il coperchio per evitare gli schizzi.

  2. Al termine della cottura delle verdure aspettate che la temperatura del boccale scenda almeno a 85° e con il misurino posto nel foro al posto del cestello sul coperchio e frullate iniziando dalla velocità 2 per arrivare gradualmente alla velocità 7,per almeno 1min e 30sec.

    Versate la crema di zucca nei piatti e guarnite con i funghi, i crostini e i pinoli tostati e servite!

Se desiderate completare la vellutata di zucca e patate con i funghi porcini…..

  1. Mentre le nostre verdure cuociono, preparate la finitura per il nostro piatto. In una padella antiaderente e su fiamma bassa tostate leggermente i pinoli per qualche secondo e teneteli da parte.

    Nella stessa padella possiamo abbrustolire del pane tagliato a fettine sottili, saranno i crostini con cui andremo a guarnire il piatto prima di servirlo.

  2. vellutata alla zucca

    Prepariamo anche i funghi: scaldiamo qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e facciamo rosolare uno spicchio di aglio insieme ai funghi puliti e tagliati a fette.

    Aggiungiamo un pizzico di sale, il pepe e prezzemolo. Quando avranno assunto un colorito simpatico spegniamo il fuoco ed eliminiamo l’aglio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.