Torta caprese ricetta originale

Ecco finalmente anche sul mio blog la torta caprese che ho preparato con la ricetta originale di Sal De Riso per Giallo zafferano. Come suggerisce lo stesso nome, la Torta caprese è un dolce tipico napoletano che trae le sue origini dall’Isola di Capri, e si narra che la ricetta originale sia nata da un errore del pasticcere, che dimenticò di aggiungere la farina all’impasto, ma scoprì di aver dato vita ad un dolce scioglievole e tartufato, dalla consistenza umida e cioccolatosa. Ad oggi esistono più versioni della torta caprese, alcune prevedono l’utilizzo di sole mandorle per prepararla, altre non utilizzano nessun tipo di agente lievitante. Io oggi, mi sono affidata alla ricetta della torta caprese del maestro pasticcere Sal De Riso della Costiera Amalfitana, e quindi in questa versione troverete anche le nocciole.
Ho preparato questo dolce tipico italiano per dare il benvenuto a due cari amici, venuti a trovarci dopo ben 25 anni direttamente dalla Germania, Thomas e Tamara, i quali hanno una forte passione per la cucina italiana, amano l’Italia e tutto quello che ruota intorno al cibo, mi sembrava il minimo quindi preparare una delle torte più rappresentative della nostra terra e fatta con le nocciole che ho raccolto personalmente qui dove vivo io.
Sandra

Torta Caprese ricetta originale
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
447,18 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 447,18 (Kcal)
  • Carboidrati 33,65 (g) di cui Zuccheri 26,51 (g)
  • Proteine 7,35 (g)
  • Grassi 32,30 (g) di cui saturi 14,12 (g)di cui insaturi 13,08 (g)
  • Fibre 3,46 (g)
  • Sodio 75,43 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per torta caprese ricetta originale per uno stampo da 24 cm di diametro (stampo svasato per pastiera)

  • 180 gcioccolato fondente al 50% (grattugiato finemente con la grattugia)
  • 170 gburro (tenuto a temperatura ambiente almeno 2 ore)
  • 85 gmandorle pelate (da ridurre in farina)
  • 85 gnocciole tostate (da ridurre in farina)
  • 15 gcacao amaro in polvere
  • 170 gzucchero a velo (da dividere in due parti uguali)
  • 85 gtuorli (a temperatura ambiente)
  • 150 galbumi (a temperatura ambiente)
  • 25 gfecola di patate (+ quanto basta per rivestire lo stampo imburrato)
  • 4 glievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 1/2 baccavaniglia (oppure 1 bustina di vanillina)

Preparazione torta caprese ricetta originale

  1. Per preparare la Torta caprese occorre innanzitutto montare bene il burro morbido (non sciolto) con la metà dello zucchero a velo previsto in ricetta ed i semi del mezzo baccello di vaniglia (o vanillina). Dopo 6 o 7 minuti la crema al burro sarà chiara e spumosa, unite i tuorli ed il pizzico di sale. Amalgamate e lasciate assorbire bene e tenete da parte.

  2. Con le fruste perfettamente pulite e asciutte, montate in una ciotola a parte gli albumi e l’altra metà di zucchero a velo previsto in ricetta. Quando diventano bianchi e lucidi e alzando le fruste fermo, si forma il becco d’aquila sono pronti. Tenete da parte anche questi.

  3. In un’altra ciotolina ancora mescolate insieme tutte le polveri, (nocciole e mandorle tritate separatamente e con attenzione, a brevi intervalli con il mixer per evitare che si surriscaldino troppo) quindi mandorle tritate, nocciole tritate, cioccolato grattugiato, e nello stesso passino cacao, lievito e fecola setacciati insieme. Mescolate tutto con un cucchiaio e tenete da parte.

  4. A questo punto preriscaldate il forno a 170° ventilato, imburrate e infarinate lo stampo con la fecola di patate.

    Inserite 1/3 degli albumi montati nel composto di burro e uova e amalgamate dal basso verso l’alto con una spatola/marisa. Unite anche 1/3 di polveri mischiate insieme e amalgamate sempre allo stesso modo.

  5. Procedete così alternando le rimanenti due parti fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate nello stampo e con la spatola livellate in modo uniforme la superficie.

  6. Cuocete la torta caprese per 45/50 minuti circa. In certi forni (come il mio) potrebbe essere necessario cuocere per qualche minuto in più. Regolatevi con l’aiuto dello stecchino, se perforando il centro della torta esce sporco il dolce deve cuocere ancora un pochino.

  7. Una volta cotta la torta caprese tiratela fuori dal forno e lasciatela intiepidire per 10 minuti, poi capovolgetela e sformatela su un piatto da portata. Lasciatela raffreddare completamente.

    La torta caprese diventa ancora più buona il giorno dopo, vi consiglio di aggiungere lo zucchero a velo solo prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.