Crea sito

Tartufi cioccococco

Ciao a tutti! I tartufi cioccococco che vedete li ho realizzati con lo scarto della torta brownies che lo scorso fine settimana ho preparato per fare gli Alberelli brownies ricoperti di cioccolato bianco,potete vedere quanto sono carini cliccando QUI.

Ho pensato che sarebbe stato davvero un peccato sprecare tanta bontà dopo aver intagliato i piccoli abeti e quindi con poca Philadelphia e in pochissimo tempo ho realizzato i miei tartufi sfruttando anche il cioccolato fuso che mi era rimasto dalla precedente ricetta. Non sarebbe una cattiva idea quindi realizzarle entrambe…

tartufi cioccococco
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Circa 24 palline
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 55 g Burro
  • 75 g Cioccolato fondente
  • 90 g Uova (Aprite due uova,le sbattete un po' e pesate i 90 g che vi servono)
  • 100 g Zucchero
  • 10 g Cacao amaro in polvere
  • 95 Farina
  • 1 pizzico Sale
  • 150 g Cioccolato bianco
  • Mezzo bicchieri Olio di semi di girasole
  • q.b. Farina di cocco
  • 50 g Philadelphia

Preparazione

  1. Potete preparare questi tartufi cioccococco con qualsiasi pezzo di torta o pan di Spagna che avanza per qualsiasi ragione, la ricetta della torta brownies che vi appunto io è quella che avevo preparato per fare i miei alberelli di Natale  brownies (ricetta qui)

    Sciogliete il burro e il cioccolato a pezzetti a bagnomaria,appena saranno completamente fusi trasferiteli in una ciotola grande, meglio se di vetro e versate lo zucchero a più riprese,mescolate bene fino a vederlo completamente sciolto.

  2. Ora passate ad aggiungere le uova strapazzate.Passate ad incorporare il cacao setacciato e mescolate bene.Preriscaldate il forno a 170° ventilato.

  3. Infine aggiungete la farina e quando sarà ben incorporata unite il pizzico di sale e la vaniglia.Imburrate e infarinate una teglia piccola (circa 17 cm diametro) e versate il composto all’interno.

  4. Infornate la teglia per 30 minuti circa,deve restare molto umido all’interno,quasi  per questo, nel fare la prova dello spaghetto deve uscire leggermente sporco,certo non crudo.Lasciate raffreddare bene e sformate il dolce.

  5. Sbriciolate la torta e verificate il peso,per 250 g di torta sbriciolata occorrono circa 50 g di Philadelphia.Con una forchetta schiacciate bene e mescolate fino ad ottenere un composto lavorabile e uniforme.

  6. Formate le palline della grandezza che preferite e mettetele su un vassoio.Mettete in frigo per 1 ora o 2,più sono fredde e compatte e più sarà facile passarle nel cioccolato fuso senza problemi.

  7. Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e aggiungete l’olio a piccole dosi in modo da ottenere un cioccolato fluido e privo di grumi.Preparate anche una ciotola con la farina di cocco dentro per “impanare” le palline appena escono dal bagno di cioccolato bianco.

  8. Quando il cioccolato sarà abbastanza fluido immergete una pallina per volta e fate sgocciolare bene il cioccolato in eccesso per poi passarla subito nel cocco.Lasciate asciugare su un foglio di carta forno appoggiato su un vassoio e mettete in frigo a solidificare.

  9. È preferibile servire i tartufi cioccococco freddi e presi dal frigo 5 minuti prima,possono essere conservati anche per 2 giorni ma sempre in frigorifero.

Seguimi su Facebook

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.