Crea sito

Sofficini fatti in casa con il bimby e senza

Sofficini fatti in casa

Sofficini fatti in casa con il bimby e senza ,questa ricetta descrive bene ogni passaggio anche per chi vuole cimentarsi con pentole e fornelli, il risultato che si ottiene con questa ricetta della mia amica Marinella è sopra ogni aspettativa, facili da fare, i sofficini fatti in casa saranno apprezzati da tutta la famiglia. La farcitura di questi sofficini fatti in casa può variare in base ai gusti e rientra tra ricette salva-latte, eh si, perché capita di avere latte in scadenza è per i sofficini fatti in casa si consuma 500ml di latte.

sofficini fatti in casaIngredienti per circa 15 sofficini:

Per l’impasto:

  • 250 g di latte
  • 20 g di burro
  • 250 g di farina
  • 1 cucchiaino di sale

Per la farcitura:

  • 100 g prosciutto cotto
  • 100 g di provola o fontina a cubetti
  • 100 g di salsa di pomodoro (io ho usato un vasetto di sugo omogeneizzato per bambini)
  • Per la besciamella:
  • 250 g di latte
  • 20 g di burro
  • 20 g di farina
  • mezzo cucchiaino di sale

Per la panatura

  • 2 uova
  • pan grattato q.b.

Ricetta Bimby (in fondo è riportata la ricetta per chi non usa il bimby)

Prepariamo prima la besciamella che dovrà essere solidificata e fredda.

Procedura da svolgere con il misurino sul boccale per evitare schizzi bollenti

  1. Mettere nel boccale il burro,sciogliere:3 min./100°/vel.1
  2. Aggiungere la faina e amalgamare:3 min./100°/vel.1
  3. Aggiungere il latte,il sale,cuocere:6 min./90°/vel.4

Versate la besciamella in un piatto fondo e lasciatela raffreddare,deve solidificarsi.

Intanto prepariamo l’impasto.

Nel boccale del bimby inseriamo il latte, il burro e il sale, programmiamo 5 min./100°/vel 2 Senza misurino!

Versate la farina e programmate 10 sec/vel 6. Togliete il coperchio e lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto a vel 6. Quando è abbastanza tiepido da poter essere lavorato con le mani trasferite sulla spianatoia il composto e lavoratelo per renderlo una massa omogenea e avvolgete nella pellicola trasparente.Tenete il panetto a temperatura ambiente fino al completo raffreddamento.

Spolverate leggermente il piano di lavoro e stendete l’impasto con il mettarello ad uno spessore di circa 3 mm,con un coppapasta abbastanza ampio ricavate i cerchi, recuperate gli scarti e avvolgeteli in pellicola per ricavare altri cerchi successivamente.Farcite come preferite, io ho fatto metà prosciutto cotto e metà pomodoro abbinando per entrambi besciamella e scamorza a cubetti.Non rimpinzate troppo perchè in cottura poi si aprono e perdono tutto il ripieno.Se avete della salsa di pomodoro già pronta e volete usarla bene, ma il mio consiglio per una così piccola quantità necessaria (1 cucchiaino abbondante per sofficino) è di usare un barattolino di sugo omogeneizzato per bambini, ho aggiunto solo un pochino di sale ed era proprio uguale al sugo dei sofficini originali.Chiudeteli formando le mezzelune e pizzicate con le dita per chiudere bene i bordi.Passate nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.Cuocete in padella con un pochino di olio oppure in modo più salutare come ho fatto io al forno a 180° ventilato per 20 minuti avendo cura di aggiungere un filo di olio su ogni sofficino prima di infornarli.

sofficini fatti in casa

Ricetta SENZA BIMBY

Prepariamo prima la besciamella che dovrà essere solidificata e fredda.

In una pentola dal fondo spesso sciogliete a fiamma bassa il burro, appena sarà sciolto il burro spostate la pentola lontano dalla fiamma e con una frusta a mano aggiungete la farina e amalgamate bene sciogliendo tutti i grumi,aggiungete il latte a filo e continuate ad girare spostando di nuovo la pentola sul fuoco medio,girate sempre con la frusta e quando vedrete il bollore abbassate al minimo e aggiungete il sale e continuate a mescolare finchè non si addensa.

Versate la besciamella in un piatto fondo e lasciatela raffreddare,deve solidificarsi.

Intanto prepariamo l’impasto.

Nella pentola versate il latte, il burro e il sale, accendete la fiamma media e portate a bollore,abbassate la fiamma appena inizia a bollire e aggiungete la farina e spegnete il fuoco, con la frusta mescolate energicamente fino ad ottenere dei grumi solidificati.Lasciate intiepidire e di tanto in tanto mescolate.Quando è abbastanza tiepido da poter essere lavorato con le mani trasferite sulla spianatoia il composto e lavoratelo per renderlo una massa omogenea e avvolgete nella pellicola trasparente.Tenete il panetto a temperatura ambiente fino al completo raffreddamento.

Spolverate leggermente il piano di lavoro e stendete l’impasto con il mettarello ad uno spessore di circa 3 mm,con un coppapasta abbastanza ampio ricavate i cerchi, recuperate gli scarti e avvolgeteli in pellicola per ricavare altri cerchi successivamente.Farcite come preferite, io ho fatto metà prosciutto cotto e metà pomodoro abbinando per entrambi besciamella e scamorza a cubetti.Non rimpinzate troppo perchè in cottura poi si aprono e perdono tutto il ripieno.Se avete della salsa di pomodoro già pronta e volete usarla bene, ma il mio consiglio per una così piccola quantità necessaria (1 cucchiaino abbondante per sofficino) è di usare un barattolino di sugo omogeneizzato per bambini, ho aggiunto solo un pochino di sale ed era proprio uguale al sugo dei sofficini originali.Chiudeteli formando le mezzelune e pizzicate con le dita per chiudere bene i bordi.Passate nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.Cuocete in padella con un pochino di olio oppure in modo più salutare come ho fatto io al forno a 180° ventilato per 20 minuti avendo cura di aggiungere un filo di olio su ogni sofficino prima di infornarli.sofficini fatti in casa

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

   Clicca qui ———————->10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.