Crea sito

Polpettone ripieno di spinaci e provola

Un polpettone ripieno di spinaci e provola bianca, se preferite va bene anche quella affumicata, asiago, fontina o provolone a fettine, preparatelo per il pranzo della domenica con un contorno di patate novelle, un bel purè di patate o funghi trifolati.

La sua consistenza morbida lo rende adatto anche ai più piccoli, la cottura in carta forno lo rende morbido e umido. Mi piace preparare i polpettoni con sorpresa dentro, provate anche la ricetta del polpettone ripieno di spinaci e uova sode, perfetto per il pranzo di Pasqua.

Sandra

Ingredienti per 5 persone

  • 600 g Misto di carne macinata ( mista Bovino e suino)
  • 1 Uovo (Medio)
  • 70 g formaggio grattugiato
  • 70-80 g Pane grattugiato
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Sale
  • 300 g. di spinaci lessati,strizzati e tritati
  • 6 o 7 fettine di provola bianca
  • 300 g di patate novelle
  • rosmarino
  • origano

Come si prepara il polpettone ripieno di spinaci e provola

Laviamo accuratamente gli spinaci freschi con abbondante acqua e con l’ultimo risciacquo mettiamoli ancora grondante di acqua in una pentola, lessateli per pochi minuti senza aggiungere altra acqua. Scolateli e appena intiepiditi strizzateli bene dall’acqua in eccesso.

Prepariamo la carne in una ciotola unendo 1 uovo, 80 g di formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato e una presa di sale, iniziamo ad impastare aggiungendo poco alla volta il pane grattugiato per valutare quanto ne serve. L’impasto deve essere simile a quello delle polpette.

Formate un rettangolo di carne su un foglio di carta forno. Stendete anche gli spinaci in modo uniforme ma solo al centro ,cospargendo con il formaggio grattugiato rimanente e le fettine di provola al centro.

Chiudiamo il polpettone aiutandoci con la carta forno,uniamo i due lati lunghi a chiusura e stringiamo a caramella.

Mettete il polpettone in frigorifero a riposare per una mezz’ora, intanto potrete sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti delle dimensioni di circa 4 cm.Io avevo delle patate novelle che ho diviso a metà.

Mettete il polpettone nella teglia, io preferisco cuocerlo con la carta forno perché resta più morbido e non si asciuga troppo, durante gli ultimi 10 minuti di cottura lo libero dalla carta forno per farlo dorare anche in superficie.Se non volete fare così spennellate la superficie del polpettone con dell’olio prima di infornare.

Aggiungete le patate condite con olio, rosmarino, origano, sale e pepe.

Preriscaldate il forno  200° statico e cuocete il polpettone con spinaci e formaggio per 40-45 minuti circa.

Fate intiepidire per almeno 10 minuti prima di tagliarlo  a fette.

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.