Crea sito

Orecchiette patate e cozze

Orecchiette patate e cozze è un piatto saporito che preparo per riciclare le poche cozze superstiti che avanzano dalla mia impepata di cozze, in realtà ogni volta la scelta è assai ardua, perché tocca scegliere tra questa e  quella degli spaghetti con le cozze , che sono molto apprezzati a casa mia, persino dal piccolino di casa, che sarebbe ancora troppo piccolo per mangiare le cozze ma che non riesco a far desistere dal volerle assaggiare perché ne è fortemente attratto.

In realtà per cucinare pasta patate e cozze vale la pena preparare preparare le cozze appositamente per questa ricetta, un primo piatto di pasta e patate cremosa insaporita dal sughetto delle cozze sarà accolta con entusiasmo anche dagli ospiti di una cenetta tra amici, con tanto buon vino bianco freddo e qualche altro piatto a base di pesce come una bella frittura di gamberi e calamari o spiedini di zucchine e mazzancolle.

Sandra

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di cozze (anche di più se ne avete)
  • 400 g di pasta formato orecchiette oppure quella che preferite
  • 3 o 4 patate di media grandezza
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale (pochissimo perché le cozze lo sono già abbastanza di natura)
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo

Come cucinare orecchiette patate e cozze

Ripulite le cozze con una retina di ferro e tirate via il filo che fuoriesce, mettetele in una pentola con un coperchio e lasciatele aprire su fiamma viva per qualche minuto finché non saranno aperte tutte.

Intanto tagliate le patate a cubetti e fatele rosolare pochi istanti in una pentola o padella abbastanza capiente con un filo abbondante di olio e uno spicchio di aglio.

Nel frattempo eliminate i gusci delle cozze e tenetele da parte, versate il liquido generato dai molluschi nella pentola con le patate ed eliminate lo spicchio di aglio, aggiungete un paio di bicchieri di acqua e lasciate cuocere le patate almeno una decina di minuti, devono diventare morbide.

Quando le patate saranno diventate morbide aggiungete la pasta, aggiungete poco sale magari assaggiando prima la sapidità del sughetto con le patate, aggiungete acqua se dovesse asciugarsi troppo fino a portare a cottura la pasta.

Schiacciate qualche patata con la forchetta per rendere più cremoso il sughetto e quando la pasta sarà cotta al dente aggiungete le cozze prima di spegnere e mantecate il tutto.

Tritate finemente del prezzemolo fresco e aggiungetelo a fiamma spenta, mescolate e servite con una macinata di pepe nero.

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.