Crea sito

Moussaka

Finalmente aggiungo una ricetta che mi sta tanto a cuore, la mitica MOUSSAKA GRECA non poteva mancare tra le pietre miliari del mio blog. Tra i ricordi più belli che conservo delle nostre vacanze da fidanzati, la cucina tipica delle ISOLE GRECHE è una delle cose che io e Piero più abbiamo amato in quei giorni caldi e assolati.
Avevamo la scellerataggine di andarcene in giro sotto il sole senza neanche un pacchetto di crackers nello zaino, e la sera scendevamo in città affamati come due lupi.
Pita Giros, Souvlaki, Tzatziki , Moussaka e piattoni giganti di insalata greca ci tiravano su e se penso a quanto mangiavamo oramai quasi 20 anni fa…ah bella gioventù!
…Sandra

moussaka
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaGreca

Ingredienti per una teglia 25×30

  • 4Melanzane ovali nere (Circa 1kg e 200g )
  • 600 gCarne macinata (Metà agnello e metà suino)
  • 1Cipolla
  • 500 gPatate
  • 400 gPassata di pomodoro
  • 1 bicchiereVino da pasto rosso
  • 200 gFormaggio grattugiato
  • 2 spicchiAglio
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Olio di semi di arachide (per friggere)

Per la besciamella

  • 600 mlLatte
  • 50 gFarina
  • 50 gBurro
  • 1 cucchiainoSale (Raso)
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 cucchiainoCannella in polvere (La punta del cucchiaino )

Preparazione della Moussaka

  1. Per preparare la Moussaka per prima cosa dobbiamo lavare, e tagliare a fette sottili circa 4 mm le melanzane, mettetele a bagno in una grande ciotola con acqua fredda in cui avrete sciolto 3 cucchiai di sale. Lasciatele immerse per almeno 2 ore.

  2. Intanto preparate il ragù di carne. In una pentola abbastanza grande rosolate gli spicchi di aglio e la cipolla tritata molto finemente, aggiungete le carni macinate e lasciatele rosolare qualche minuto, rimestando spesso e spezzettando la carne con il cucchiaio di legno. Quando i succhi della carne saranno asciugati sfumate con il bicchiere di vino rosso ed aspettate che sia evaporato tutto.

  3. Aggiungete ora i pomodori pelati spezzettati, un mezzo bicchiere di acqua, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere con coperchio semiaperto per circa 1 ora. Il sugo deve rapprendere e insaporire bene.

  4. Intanto sbucciate e tagliate le patate a fettine sottili circa 4 mm come le melanzane e sbollentatele per 5 minuti in acqua bollente, asciugatele delicatamente su un canovaccio pulito e tenetele da parte.

  5. Scaldate abbastanza olio di semi di arachidi ora per friggere le melanzane. Scolatele dall’acqua in cui le avete lasciate a bagno e asciugatele una ad una. Friggetele e mettetele tutte su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Fate la stessa cosa anche con le fettine di patate.

  6. Mentre il ragù di carne finisce di cuocere preparate anche la besciamella, se volete leggere la ricetta cliccate qui, solo che alla fine della cottura, a fuoco spento, aggiungerete metà del formaggio grattugiato ed un pizzico di cannella.

  7. E’ il momento di mettere insieme gli ingredienti della moussaka. In una pirofila iniziate sistemando sul fondo metà delle patate che avete fritto, ricoprite con metà delle melanzane fritte, e cospargete con metà del ragù preparato, completate con metà del formaggio grattugiato rimasto e ripetete ancora uno strato di patate, uno di melanzane, ancora tutta l’altra metà di ragù e poi il formaggio grattugiato lasciandone da parte ancora una manciata da cospargere in superficie e infine ricoprite il tutto con la besciamella. Spolverate con il formaggio rimasto e infornate, in forno già caldo a 180° per 45/50 minuti, fino a vedere la doratura bronzea in superficie.

  8. Lasciate riposare la moussaka una ventina di minuti prima di tagliarla e servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.