Monte bianco dolce con le castagne

La ricetta del Monte bianco, il dolce con le castagne o marroni tipico del Nord Italia ma anche della Francia, conteso e tra le due proprio come la montagna più alta d’Italia. La ricetta del MONT BLANC è un dessert delizioso e di una semplicità incredibile, purea di marroni ottenuta dalla bollitura delle castagne nel latte e vaniglia, (in questa versione, che è quella della ricetta originale del mont blanc, senza aggiunta di cacao), e ricoperta di panna montata fresca e soffice, una vera delizia per il palato, pura estasi per la mente.
Ho preparato questa specialità tipica del Piemonte perché avevo un po’ di purea di castagne rimasta dal dolce che sto per presentarvi nella prossima ricetta, ho realizzato un TRONCHETTO di castagne Mont Blanc davvero strepitoso, non vedo l’ora di presentarvelo! Ha un’aria molto Natalizia e se avete molte castagne vi consiglio di cuocerle e congelarle già spellate, per poter preparare questo dolce buonissimo a Natale, è tutti resteranno a bocca aperta!
Sandra

Monte bianco dolce con le castagne
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

800 g marroni (o castagne belle grosse, da cui trarre 500 g di castagne cotte e spellate.)
500 g latte (il peso del latte deve essere pari al peso delle castagne cotte e spellate)
1 bacca vaniglia (i semi del baccello)
140 g zucchero
500 ml panna da montare, 35% di lipidi (tipo hoplà già zuccherata)
200 g cioccolato fondente (da tagliare in scaglie per la decorazione finale)

Strumenti

Preparazione del Monte bianco dolce con le castagne

Come si prepara il Monte Bianco dolce con le castagne

Per preparare il dolce Mont Blanc, la ricetta del dessert con i marroni, che si può preparare anche con delle belle castagne grandi, occorre innanzitutto lessare le castagne.
Lavate le castagne e fate un piccolo taglio su ogni frutto, man mano mettetele in una pentola con acqua fredda e portate ad ebollizione, calcolate circa 25 minuti per la cottura, i tempi possono variare in base alla grandezza delle castagne. Verificate la cottura provando a trapassare una castagne cotta con i rebbi di una forchetta.

Una volta cotte le castagne scolatele e spellatele subito, se riuscite a pulirle tutte mentre sono ancora calde l’operazione sarà più facile e veloce. Se aspettate che diventino fredde sarà difficilissimo staccare tutte le pellicine.
Raccogliete tutte le castagne spellate in una ciotola, pesatele e verificate che il peso sia esattamente di 500 g, se sono di più togliete l’eccesso per non sbilanciare la ricetta, ci sarà senz’altro qualcuno felicissimo di mangiarle, oppure conservatele per la decorazione finale.

Mettete quindi i 500 g di castagne spellate in una pentola con 500 g di latte e un baccello di vaniglia, aggiungete anche lo zucchero e portate a bollore. Appena prende il bollore abbassate la fiamma, la crema di castagne per il dolce mont blanc deve sobbollire dolcemente e cuocere per circa 25/30 minuti, bisogna mescolare spesso affinché non si attacchi sul fondo e deve diventare cremosa e sostenuta, non liquida. Come la vedete in foto.

Monte bianco dolce con le castagne

A questo punto vi serve un minipimer per frullare la crema e renderla liscia e omogenea, se non lo avete potete farlo con un passaverdure. Lasciate raffreddare la crema coprendola con pellicola a contatto. Intanto assicuratevi che la panna da montare sia già in frigo per essere sufficientemente fredda per essere montata più tardi.

Monte bianco dolce con le castagne

Intanto potete tagliare in scaglie il cioccolato fondente e tenerlo da parte.
Quando la crema di castagne sarà fredda potete assemblare il dolce mont blanc. Montate la panna a neve ben ferma e preparate i piattini da dessert. Mettete la crema di castagne nello sciacciapatate e formate delle montagnelle con i filamenti di crema di marroni che fuoriescono.

Ricoprite le montagnelle di spaghetti di crema di marroni con la panna montata, potete utilizzare una sac a poche con beccuccio a stella o liscio per fare decorazioni elaborate, o come ho fatto io, potete procedere a spatolate per ricreare effettivamente una piccola montagna innevata, il MONT BLANC per l’appunto! Cospargete con scaglie di cioccolato fondete e servite, è pura estasi!

Seguimi sui social per non perdere nessuna ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.